per le coperture

Linee vita, quando sono obbligatorie?

Linee vita, quando sono obbligatorie?
06 Febbraio 2020 ore 22:44

Linee vita, quando sono obbligatorie? Che cosa sono? Si tratta di un termine che ormai è entrato a far parte del gergo comune. Indica i sistemi che permettono di ridurre l’incidenza di una possibile caduta dall’alto. In sostanza parliamo di un insieme di ancoraggi posti in quota sulle coperture, alla quale gli operatori si agganciano tramite imbracature e relativi cordini. Di conseguenza va detto che linee vita sono installate stabilmente sulle coperture (i tetti) degli edifici per uno scopo ben preciso: la loro manutenzione. L’installazione è obbligatoria? In seguito ad una legge nazionale sono state emanate leggi regionali che definiscono le casistiche. G

Linee vita, quando sono obbligatorie?

eneralizzando possiamo affermare che le linee vita devono essere installate obbligatoriamente in caso di costruzione di un nuovo edificio; interventi di ristrutturazione o manutenzione su coperture già esistenti; installazione di impianti tecnologici. Non vige l’obbligo per interventi su coperture di altezza inferiore a 3 metri, per il restauro e il risanamento conservativo, per la ristrutturazione che non prevede interventi sul tetto, per interventi su coperture piane o a falda inclinata con già installati sistemi di sicurezza anticaduta collettivi e per opere temporanee rimosse entro 90 giorni.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei