Altro

Folle corsa ai 200 all'ora per sconfiggere la noia

Sarebbe stata la noia la causa che ha portato tre ragazzi canavesani ad essere protagonisti di una folle corsa in auto, a 200 chilometri orari, lungo la statale 26 di Ivrea.

Folle corsa ai 200 all'ora per sconfiggere la noia
Altro 03 Dicembre 2016 ore 11:11

Sarebbe stata la noia la causa che ha portato tre ragazzi canavesani ad essere protagonisti di una folle corsa in auto, a 200 chilometri orari, lungo la statale 26 di Ivrea.

Sarebbe stata la noia la causa che ha portato tre ragazzi canavesani ad essere protagonisti di una folle corsa in auto, a 200 chilometri orari, lungo la statale 26 di Ivrea. La loro "impresa" è terminata a Settimo Vittone dove la Polizia di Ivrea li ha fermati dopo un lungo inseguimento. I tre giovani, tutti ventenni, avrebbero usato questa motivazione per giustificare quanto avevano fatto per strada. Il ragazzo alla guida sarebbe anche stato senza patente. Perr i tre è scattata denuncia per resistenza e guida pericolosa.