Altro

Tavolo per Embraco interviene Pentenero

E' stato richiesto all'azienda un segnale distensivo per i dipendenti.

Tavolo per Embraco interviene Pentenero
Altro 21 Novembre 2017 ore 17:25

Tavolo per Embraco, la riunione si è svolta martedì 21 novembre

Tavolo per Embraco, mancano certezze

Questa mattina, martedì 21 novembre, durante  il Tavolo per l'Embraco che si è riunione presso l'assessorato al Lavoro, non sono arrivate notizie positive. L'azienda, infatti, alla presenza dell'assessore Gianna Pentenero e degli Amministratori del chierese, non ha fornito elementi di certezza  circa le proprie intenzioni sul futuro dello stabilimento di Riva di Chieri.

La Pentenero

“Rispetto all’incontro del 3 novembre scorso  non assistiamo a passi in avanti. Al contrario, l’azienda ha spiegato di non aver preso ancora nessuna decisione sugli investimenti in Piemonte. È evidente che le istituzioni non possono accettare che l’azienda lasci il territorio, con conseguenze economiche e occupazionali di enorme portata".

L'intenzione

L'auspicio dell'assessore al Lavoro della Regione Piemonte è che l'azienda possa lanciare, comunque, dei segnali distensivi nei confronti degli stessi lavoratori, per fare in modo che, dopo una situazione di stallo, la situazione possa, dunque, effettivamente sbloccarsi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter