Altro

Via Germagnano rivuole legalità

La Lega Nord pretende l'arrivo dell'esercito.

Via Germagnano rivuole legalità
Altro 13 Dicembre 2017 ore 09:39
Via Germagnano è in primo piano la questione legalità.

Via Germagnano, la proposta

Legalità, via Germagnano è nel caos. "Vietare ai mezzi Amiat il passaggio davanti al campo nomadi equivale ad invitare lo Stato ad arrendersi. Ci si dovrebbe invece concentrare sul ripristino della legalità". E' questa la posizione che è stata espressa dal capogruppo della Lega Nord in Sesta Circoscrizione Alessandro Ciro Sciretti.  Il consigliere del Carroccio in queste settimane, sta cercando di mantenere alta l'attenzione sulla situazione di Barriera.

"Serve lo Stato"

"Lo Stato  non deve ritirarsi, ma, al contrario, deve intervenire in modo duro con l'esercito e risolvere la situazione". E' la tesi portata avanti dal capogruppo del Carroccio. Il quartiere torinese, dunque, resta al centro dell'attenzione sulla questione sicurezza.

Gli ultimi episodi

A far tornare alta l'attenzione sulla questione sicurezza in Barriera di Milano sono stati gli ultimi episodi di cronaca,  che si sono verificati proprio la scorsa settimana. Certamente, allo stato attuale della situazione i residenti ora hanno bisogno di soluzioni concrete.  Da mesi, infatti, sono continue anche le manifestazioni di protesta per i roghi ed i fumi tossici, che in particolare durante l'estate, hanno creato problemi. E' dei giorni scorsi la notizia che soprattutto nel fine settimana continuano intrusioni nell'area rifiuti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter