Attualità
BRANDIZZO

Addio alla commerciante dai modi gentili

Luigina Pezza aveva una grande personalità ed era un pilastro della comunità.

Addio alla commerciante dai modi gentili
Attualità Chivasso, 05 Dicembre 2021 ore 05:17

Addio alla commerciante dai modi gentili. Luigina Pezza aveva una grande personalità ed era un pilastro della comunità brandizzese.

Addio alla commerciante dai modi gentili

Il paese ha perso una colonna della sua comunità, un volto che rappresentava la memoria storica di Brandizzo. Lunedì 29 novembre è scomparsa Luigina Pezza. Il suo grande spirito, la sua vitalità e il suo carattere gioviale l’hanno accompagnata nel suo lungo percorso di vita. Luigina è nata il 27 ottobre 1928 a Brandizzo in via Carlo Alberto 31 (l’attuale via Torino che percorre il cuore del paese). Luigina proveniva da una famiglia di commercianti. Infatti, suo papà era lo storico panettiere del paese, e sia sua sorella che suo fratello possedevano un’attività commerciale a Brandizzo. Una tradizione che anche lei ha portato avanti. Infatti nel 1955, in via Torino, aprì un negozio di generi alimentari.
Poi nel 1985 passò al nipote l’attività, ma lei rimase sino al giugno del 1993 in quel negozio che era una parte importante della sua vita. Luigina era così conosciuta a Brandizzo che per indicare il suo negozio bastava nominarla.

Il paese la ricorda

Un punto di riferimento per le famiglie, per le donne ma anche per i bambini che si fermavano nel suo punto vendita per acquistare la merenda prima di andare a scuola. Sono molti che ricordano il suo sorriso e i suoi modi gentili ogni volta che qualcuno andava nel suo negozio. Era una donna che portava il buon umore, una donna di classe che adorava indossare la collana di perle nelle grandi occasioni e amava trascorrere del tempo con le sue amiche di cui era buona consigliera. La sua scomparsa è stata una grande perdita per il figlio Daniele Varetto, le nuore e i cari Enrica, Marco e Sara.