Attualità
(+8% rispetto ad agosto)

Asl To4, oltre il 66% della popolazione è vaccinato

L’entrata in vigore del Green Pass ed il potenziamento della campagna tra i ragazzi ha contributo alla crescita.

Asl To4, oltre il 66% della popolazione è vaccinato
Attualità Chivasso, 02 Ottobre 2021 ore 07:45

Il 66,32% della popolazione dell’Asl To 4 ha completato il ciclo vaccinale (ad agosto era il 58%).
Questo è quanto emerge dagli ultimi dati forniti dall’Asl, che distretto per distretto, fascia d’età per fascia d’età, rappresentano quello che è lo specchio della situazione attuale.

Aumentano i vaccinati

Sarà certamente anche per l’effetto dell’entrata in vigore del Green Pass, ma anche il potenziamento delle vaccinazioni per la fascia d’età 12-19 anni (con l’inizio dell’anno scolastico), sta contribuendo in maniera decisa all’aumento delle persone che hanno ricevuto almeno una dose del vaccino anti Covid.
Complessivamente il numero delle persone vaccinate con almeno una dose nell’Asl To4 ha raggiunto quota 343.776, che su un totale di abitanti pari a 518.323 (come riportano numeri da internet), rappresenta, come già detto, oltre il 66% dei residenti.
Bisogna però considerare che tra i vaccinati non c’è ancora la fascia d’età 0-12 anni. Dunque, in proporzione il numero in percentuale dei vaccinati (o di chi ha effettuato una sola dose per ora) può essere considerato certamente più alto.

Gli open day

Durante i mesi estivi la stessa Regione Piemonte ha promosso ed organizzato diversi open day, anche presso gli hub vaccinali del nostro territorio, aperti a tutte le fasce d’età, proprio con l’intento di iniziare ad intercettare il maggior numero dei ragazzi, in vista dell’avvio dell’anno scolastico, ma anche quella fascia di popolazione che non si è ancora sottoposta al vaccino.
Una campagna di sensibilizzazione che ha, certamente influito in parte all’aumento delle vaccinazioni.

L’analisi dei numeri

I dati forniti dall’Asl To4 vanno a tracciare un quadro della situazione, fascia d’età per fascia d’età, relativo a ogni distretto che fa capo all’azienda sanitaria.
Quello di riferimento principale per il nostro territorio è il distretto San Mauro - Chivasso.

La fascia 12-19 anni

Andando a vedere i numeri, quindi, nella fascia d’età 12-19 anni si è passati da 2623 vaccinati nel mese di agosto a 5753 di settembre, arrivando dunque quasi al raddoppio dei dati. Nella fascia d’età 20-29 anni si è passati da 5507 vaccini ad agosto a 7150 di settembre, con l’incremento della copertura dell’1%. Nella fascia d’età 30-39 ad agosto erano 6228 i vaccinati, che a settembre sono saliti a 7697. Poi, nella fascia d’età 40-49 anni fino al mese di agosto i vaccini effettuati erano stati 10496, saliti a settembre a 12105. Andando avanti, nella fascia d’età 50-59 anni, entro il mese di agosto erano stati effettuati 13559 vaccini, saliti a 14863 a settembre. Quindi, per quanto riguarda la fascia 60-69 anni, si è passati da 12768 vaccini registrati sino al mese di agosto a 13463 raggiunti a settembre.

La fascia 70-79

La fascia d’età tra 70 e 79 anni è quella che ha fatto registrare in termini numerici, uno degli incrementi più bassi. Se, infatti, entro il mese di agosto erano state effettuate 11239 vaccinazioni, a settembre si è arrivati a 11533. Ancora più bassi però i numeri per la fascia d’età delle persone con più di 80 anni. Qui, infatti, se entro il mese di agosto erano state effettuate 8385 vaccinazioni, salite a settembre solo a 8488. La copertura complessiva, dunque, in percentuale, è diminuita.

La tendenza fatta registrare per le fasce d’età 70-79 anni e per gli ultraottantenni si rispecchia anche negli altri distretti dell’Asl To4. L’auspicio è che con il passare delle settimane i numeri possano continuare ad aumentare in maniera decisa e che presto ci si possa avvicinare a quella tanto «sospirata» copertura totale.