lavoro

Bagno vietato alle cassiere, il presidio al supermercato Md di Brandizzo LE VIDEO INTERVISTE

L'intervento di Francesco Sciarra della Uil e Ilenia Posa funzionaria Uil Tucs Ivrea e Canavese

Pubblicato:
Aggiornato:

Si sta svolgendo questa mattina, giovedì 20 giugno 2024, il presidio al supermercato Md di Brandizzo.

Il presidio al supermercato Md di Brandizzo

La protesta pacifica dei sindacati e lavoratori del supermercato Md di Brandizzo è cominciata questa mattina, sabato 20 giugno 2024. Il motivo? Il mancato rispetto dei diritti dei dipendenti del punto vendita.

A spiegarlo sono i sindacati lì, presenti cioè Francesco Sciarra della Uil e Ilenia Posa funzionaria Uil Tucs Ivrea e Canavese:

Quello che ha fatto scaturire ciò che è successo è che quel vocale che non è stato rubato ma è sulla chat aziendale. E' stata la punta delle iceberg legata a tante problematiche di cui eravamo stati messi al corrente dal responsabile del personale di Md. A fronte di questo avevamo chiesto, già a maggio, l'incontro per trovare soluzione ma tutto è taciuto. Solo il 9 giugno avevamo inviato un'altra pec dicendo che le ragazze erano esasperate. Ma anche in questo caso non c'è stata risposta.
A parte le vessazioni, ci sono problemi nei turni e nell'organizzazione del lavoro.
A livello retributivo esamineremo le cause e faremo il conto di tutti i minuti persi dalle ragazze per fare i conteggi, ad esempio le chiusure alle 20, da quel momento almeno da 15 a 30 minuti. Anche l'ingresso avviene prima di aprire, cioè prima alle 8 anche se il turno inizia alle 8 e non prima. Se devo essere operativa alle 8, devo essere qui 5 minuti prima.
Ci sono colleghe che si sono dimesse o hanno rinunciato al rinnovo.

WhatsApp Image 2024-06-20 at 08.56.45
Foto 1 di 4
WhatsApp Image 2024-06-20 at 09.06.43
Foto 2 di 4
WhatsApp Image 2024-06-20 at 09.11.44
Foto 3 di 4
WhatsApp Image 2024-06-20 at 09.10.09
Foto 4 di 4

Poi sempre i sindacati spiegano:

La delegata ha detto di togliere il porta badge, le sedie in cassa perché se no erano troppo lente. In cassa poi non si può bere. Le dipendenti vanno sempre in bagno perché fa freddissimo

Secondo l'azienda il problema è chi sta in cassa perché per andare in bagno deve chiedere il cambio e quindi la togli da altro.
Una collega ha fatto il turno 12/21 e hanno contato quante volte ha andata in bagno. Ma sarà ben libera di andare a fare pipì?

No comment

Questa mattina a Brandizzo sono presenti anche i manager di Md che però non vogliono rilasciare dichiarazioni.

I VIDEO INTERVENTI

L'intervento di Ilenia Posa funzionaria Uil Tucs Ivrea e Canavese:

Le parole dell'ex dipendente Cinzia:

Anche Jasmine, anche lei ormai non lavora più nel punto vendita, racconta la sua esperienza:

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali