Il Green pass diventa obbligatorio

Cancellato il Settembre Praiettese di Crescentino

La decisione dopo l'approvazione delle nuove norme anti-covid.

Cancellato il Settembre Praiettese di Crescentino
Attualità Vercellese, 31 Luglio 2021 ore 03:11

Il triste annuncio è arrivato purtroppo: è stato cancellato il Settembre Praiettese.

Cancellato il Settembre Praiettese

Dopo la Cabina di Regia e un passaggio con i presidenti delle Regioni, il Consiglio dei ministri si è riunito giovedì 22 luglio 2021, per approvare un nuovo Decreto Covid destinato a introdurre nuove restrizioni da venerdì 6 agosto. Il Green pass diventa obbligatorio (ma anche con una sola dose di vaccino) per accedere ai tavoli al chiuso di bar e ristoranti. Varrà sia per i clienti che per gli operatori. Green pass obbligatorio anche per accedere a stadi e concerti, musei, per assistere a spettacoli al cinema e a teatro, per partecipare a eventi e competizioni sportive, per andare nelle piscine, nelle palestre, ma anche a fiere, sagre, convegni, parchi divertimento, sale gioco, partecipazione a concorsi.
E di fronte a queste nuove indicazioni il Rione Praiet non ha potuto che scegliere l’unica strada: cancellare la kermesse di settembre.

La decisione del direttivo del Rione Praiet

«Il Direttivo del Rione Praiet si è riunito venerdì 23 luglio per discutere gli aspetti tecnici ed organizzativi del Settembre Praiettese, a fronte delle nuove disposizioni stabilite del Decreto legge del 22 luglio. - spiega il presidente Luca Corsato - A seguito di approfondite discussioni che si sono protratte anche nei giorni successivi, siamo giunti ad una decisione sofferta e che mai avremmo pensato di dover prendere. Purtroppo abbiamo constatato a malincuore che non sussistono i presupposti per fare la nostra manifestazione e pertanto la 42esima edizione del Settembre Praiettese è annullata. Siamo profondamente dispiaciuti nei confronti di tutti gli affezionati partecipanti, di tutti i nostri sostenitori e di quanti aspettavano il nostro appuntamento di settembre per poter passare in compagnia momenti di svago ed allegria; a tutti voi diamo appuntamento all’anno prossimo».