Attualità
CHIVASSO

Carnevalone a settembre durante la Festa Patronale

La Tolera Melissa Bertaina, l’Abbà Ugo Novo e la loro corte avranno finalmente il meritato bagno di folla.

Carnevalone a settembre durante la Festa Patronale
Attualità Chivasso, 24 Aprile 2022 ore 05:56

Quest'anno in occasione della Festa Patronale del Beato Angelo Carletti Chivasso avrà una vera e propria sorpresa.

Carnevalone a settembre durante la Festa Patronale

Ovvero il Carnevale anzi Carnevalone, la kermesse unica nel suo genere in Piemonte. Dopo vari rinvii, a causa della pandemia, la Pro Loco l'Agricola guidata da Davide Chiolerio ha deciso infatti di organizzare la sfilata dei carri allegorici nella prima settimana di settembre appunto quanto si festeggia il Santo Patrono della città. Dopo essere stati costretti a rinunciare a Carnevalone a febbraio, proprio per i contagi che erano di nuovo in forte salita, si era pensato di spostarlo a giugno. Ma ancora una volta l’Agricola ha dovuto cambiare data perché il 12 giugno a Chivasso ci sono le elezioni amministrative e ciò comporta che in quei giorni chiaramente è difficile pensare di organizzare la sfilata dei carri. Poi, nel caso si dovesse andare al ballottaggio, per altri 15 giorni la città sarebbe ancora in campagna elettorale.

Un altro rinvio

L’idea giusta, è dunque spostare la kermesse a settembre quando, terminate le vacanze, i chivassesi tornano nella loro città, e potranno quindi vivere appieno questo splendido appuntamento. Così finalmente la Bela Tolera Melissa Bertaina con l’Abbà Ugo Novo e la loro corte potranno godersi quel bagno di folla che hanno visto interrompersi nel 2020 proprio quando la pandemia iniziava a stravolgere la vita di tutti quanti noi.
In questi anni di zone rosse, lockdown, mascherine e vaccini Melissa e Ugo hanno comunque sempre mantenuto viva la tradizione del Carnevale, non si sono mai sottratti a nessun appuntamento. Si sono adeguati alla situazione, al punto di fare la ripresentazione dei personaggi online. Insomma, hanno fatto di tutto per non far spegnere lo spirito carnevalesco. Ricordiamo che a febbraio i chivassesi hanno potuto vivere qualche momento di festa anche se al chiuso e in numero contingentato con gli spettacoli teatrali e musicali programmati dall’Agricola. Al momento non c’è ancora la data precisa della sfilata di carri allegorici. Ma come ha anticipato il presidente Chiolerio dovrebbe essere appunto nella settimana di festeggiamenti patronali. Occasione da non perdere per applaudire i nostri Personaggi, destinati a passano alla storia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter