Attualità
polizia municipale

Chivasso resta senza comandante dei vigili

Marco Delpero lascerà (a breve) il comando di via Siccardi per assumere lo stesso incarico a Rapallo.

Chivasso resta senza comandante dei vigili
Attualità Chivasso, 18 Dicembre 2021 ore 05:41

Piuttosto che spendere 7 mila 442 euro per appaltare alla «Ifoa mamagement srl» di Reggio Emilia il concorso per «L’assunzione di un dirigente/comandante dell’area funzioni locali», l’amministrazione guidata dal sindaco Claudio Castello dovrebbe usare quei soldi per uno studio finalizzato a (tentare di) capire come mai, da vent’anni a questa parte, nessuno sia rimasto alla guida degli uffici della Polizia Locale per più di un triennio.

Chivasso resta senza comandante dei vigili

Piuttosto che spendere 7 mila 442 euro per appaltare alla «Ifoa mamagement srl» di Reggio Emilia il concorso per «L’assunzione di un dirigente/comandante dell’area funzioni locali», l’amministrazione guidata dal sindaco Claudio Castello dovrebbe usare quei soldi per uno studio finalizzato a (tentare di) capire come mai, da vent’anni a questa parte, nessuno sia rimasto alla guida degli uffici della Polizia Locale per più di un triennio.
La notizia, freschissima, è infatti questa: Marco Delpero lascerà (a breve) il comando di via Siccardi per assumere lo stesso incarico a Rapallo, una delle più belle cittadine del Levante Ligure, ora guidata dal sindaco Carlo Bagnasco.
Ufficialmente è stato un fulmine a ciel sereno, ma i ben informati erano perfettamente a conoscenza di come, negli ultimi mesi, Delpero (uno dei migliori comandanti approdati a Palazzo Santa Chiara, molto preparato e sempre presente) avesse affrontato concorsi fuori regione.

La «maledizione di via Siccardi»

E così, le cronache tornano a scrivere della «maledizione di via Siccardi», che dopo il lungo regno di Filippo Novello ha visto sfilare una lista di comandanti lunga un chilometro: a parte la meteora Filippo Giglio, Roberto Forgnone (luglio 1999 - giugno 2000), Gian Matteo Ciccotero (giugno 2000 - dicembre 2000), Franco Berera (dicembre 2000 - luglio 2001), Sergio Cogato (2003 - 2004) e Santo Tatano (2004 -2005). E poi ancora il dirigente Renato Bianco (con vice Giuseppe Mezzo e Roberto Riva Cambrino) dal 2005 al 2007, Fiorenzo Meglio (luglio 2007 - agosto 2010), il segretario generale Livia Scuncio (con vice sempre Mezzo e Riva Cambrino) nell’agosto del 2010, Livio Boiero (2010 - 2011), Roberto Riva Cambrino (2011 - 2014, ora a Modena dopo aver guidato la Polizia Locale di Vercelli e Parma), Michele Cassano (2014 - 2018, a scavalco con Monopoli dal 2015), e ultimo Marco Delpero, arrivato nel febbraio del 2019 con un incarico comunque legato all’amministrazione comunale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter