Attualità
da non perdere

Cosa fare nel Chivassese e nel Vercellese: gli eventi del weekend (14 - 15 maggio 2022)

Dalla proiezione dei film alla sfilata in maschera.

Cosa fare nel Chivassese e nel Vercellese: gli eventi del weekend (14 - 15 maggio 2022)
Attualità Chivasso, 12 Maggio 2022 ore 16:26

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo nel Chivassese  e Vercellese.

Cosa fare a Torino: gli eventi del weekend (14 - 15 maggio 2022)

Chivasso 

«Costruire un libro personalizzato in simboli» è il nuovo laboratorio sulla Comunicazione Aumentativa Alternativa in programma sabato 14 dalle 9 alle 12 nella biblioteca civica Movimente.
Nell’ambito del progetto «Libri per tutti», l’iniziativa sarà condotta dalla logopedista del Centro Paideia Chiara Ballocco. Al termine dell’incontro, rivolto a genitori, insegnanti, operatori socio-sanitari, educatori e bibliotecari, sarà rilasciato un attestato. L’ingresso, con mascherina FFP2, è gratuito e va prenotato telefonando allo 011/0469920 o inviando una mail a: biblioteca@comune.chivasso.to.it .

 

Festival della Legalità 

Venerdì 13 alle ore 21 si parlerà di mafia attraverso il cinema con la proiezione del film «Il giorno della civetta» del regista Damiano Damiani dal romanzo di Leonardo Sciascia.

Il 16 alle ore 21 il Festival propone una riflessioni sulle Madri Costituenti «Figlia di tre madri. La passione politica dalle madri costituenti a oggi», uno spettacolo teatrale di Gabriella Bordin ed Elena Ruzza, portato in scena da Almateatro.

 

Brandizzo

E’ tutto pronto per la prima edizione di «Carnevalando in primavera» organizzata dalla Pro Loco che si svolgerà domenica 15 maggio con il patrocinio del Comune di Brandizzo.
Sarà un'intera giornata dedicata al divertimento per adulti e bambini con maschere, danze e buon cibo. La giornata si aprirà alle 9 con lo stand in piazza Carlo Tempia con la degustazione di prodotti tipici.
Alle 10 passeggiata del Carnevale con le autorità comunali, accompagnati dalla Filarmonica di Brandizzo.
Alle 11 esibizione delle scuole di danza di Brandizzo: Asd Ballando sul mondo e Non solo danza. Alle 12 ci sarà l'apertura dello stand gastronomico e alle 14.30 sfilata a piedi con partenza dalla casa di riposo «Piccola Lourdes» dei personaggi del Carnevale storico e folkloristico e dei bambini in maschera e non accompagnati dalla Filarmonica di Brandizzo dalle majorette «Punto e Virgola» di Druento e dai Pifferi di Baio Dora. Alle 16 sarà la volta dell’esibizione delle majorette e la presentazione dei personaggi storici e folkloristici intervenuti accompagnati dai corpi musicali.
Alle 18 ci sarà la chiusura della manifestazione con rinfresco finale. Lo stand della Pro Loco propone: fritto misto della tradizione piemontese dolce e salato da asporto, frittelle di mele, torcetti della tradizione brandizzese. Le prenotazioni per poter gustare le specialità proposte dalla Pro Loco dovranno avvenire entro venerdì 13 maggio al numero telefonico 334/7913319.

 

Verolengo 

Domenica 15 maggio sarà una giornata molto speciale per il sodalizio della Fidas di Verolengo che celebra i 50 anni del gruppo nato nel 1971 e che, a causa della pandemia, ha dovuto rinviare di un anno la celebrazione.
Il programma prevede alle 10.15 il ritrovo al Santuario della Madonnina, alle 10.30 la Santa Messa celebrata da don Valerio D’Amico in ricordo dei donatori defunti mentre alle 11.30 il saluto delle autorità e la consegna delle medaglie e attestati ai donatori benemeriti presso il locale Ebò (davanti al piazzale del Santuario). A seguire il rinfresco.
Alle 13 poi il pranzo sociale che si può prenotare telefonando o inviando un messaggio ai numeri 347/4014633 (Fidas), 011/9148177 (studio Albano Barbero), 328/1764721 (Bruno Tapra), 331/9400330 (Maurizio Durante) o 349/4401195 (Alberto Barbaro).

Casalborgone

Secondo appuntamento con la rassegna il «Teatro ritrovato» di Casalborgone organizzata dall'amministrazione comunale e la Fondazione Piemonte dal vivo. Protagonista la chiesa di Santa Maria Maddalena (chiesa del Leu) e le voci di Faber Teater. Lo spettacolo Stabat Mater è un progetto artistico di Faber Teater e Antonella Talamonti che dal 2016 ha viaggiato in tutta Italia per valorizzare gli spazi sacri del nostro Paese.

L’appuntamento è per domenica 15 maggio, alle ore 18, quando Faber Teater e Antonella Talamonti «metteranno in voce» la chiesa di Santa Maria Maddalena, per far scoprire, attraverso l’ascolto, le voci di questo luogo del centro storico. Un incontro tra i cantori e la chiesa, che diventa strumento musicale e cassa di risonanza delle voci dei sei attori e attrici e cantanti di Faber Teater.

Saluggia 

Le Bande musicali di Sant’Antonino, «Don Bosco» di Saluggia e Livorno Ferraris si esibiranno in un concerto unico «Super Band in concert».
Le tre filarmoniche, che unite contano 80 musici, saranno dirette da Enrico Negro, Cristina Ronsecco e Enrico Momo.
Il concerto, un momento molto atteso che segna una ripartenza dei concerti nelle piccole località, prevede 12 medley famosi, brani che animeranno la piazza e tutti i presenti.
L’appuntamento è per domenica 15 maggio. Alle 21 nella piazza parrocchiale di Sant’Antonino di Saluggia, infatti, si potrà vivere questo momento di grande musica e allegria.
Le Bande invitano tutti a prendere parte all’evento.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter