Attualità
TORRAZZA PIEMONTE

Cristina Faa, da Piatto Ricco al sogno di un Home Restaurant

La cucina è una tradizione di famiglia, sin da piccola si dilettava ai fornelli e martedì ha partecipato al celebre programma.

Cristina Faa, da Piatto Ricco al sogno di un Home Restaurant
Attualità Chivasso, 27 Novembre 2021 ore 05:39

Cristina Faa, da Piatto Ricco al sogno di un Home Restaurant. La cucina è una tradizione di famiglia, sin da piccola si dilettava ai fornelli e martedì ha partecipato al celebre programma.

Cristina Faa, da Piatto Ricco al sogno di un Home Restaurant

La sua passione è la cucina e chissà che un giorno non possa diventare anche un lavoro. Cristina Faa, infatti, non mette da parte questo sogno anzi sta cercando in tutti i modi di trasformarlo in realtà tant’è che martedì scorso ha partecipato alla trasmissione televisiva su TV8 «Piatto Ricco» di Alessandro Borghese. Lei, infatti, ha deciso di partecipare e lo ha fatto con grande grinta.

La trasmissione

«La trasmissione prevede la partecipazione di tre cuochi amatoriali che si sfidano portando la passione per la cucina in tv.  Due sono le prove e, in entrambe, i concorrenti se credono che il loro piatto non sia all’altezza di quello degli avversari si può ritirare. - spiega Cristina – Nella prima manche il mio piatto è stato gradito così sono giunta al round finale. Ci è stato dato come compito quello di preparare le sarde saor e come imprevisto la panzanella. Al termine della preparazione, ho capito che i piatti dalla mia avversaria avrebbero vinto così mi sono autoeliminata. E ho fatto bene perché lo chef Gennaro Esposito mi ha detto che avrei perso. Così, ho comunque vinto il mini premio di 500 euro». Ma la scelta di partecipare a questa trasmissione è stata dettata da un sogno molto più grande come spiega Cristina: «Io da tempo ho un blog su Instagram dove propongo i piatti che realizzo, che preparo per la mia famiglia e i miei ospiti. Mi diletto a riproporre ciò che ho gustato nei ristoranti e devo dire che le persone che vengono a cena da me sono sempre molto soddisfatte. Il mio desiderio sarebbe quello di realizzare un Home restaurant. Chissà che un giorno non diventi realtà. Spero che questa mia partecipazione al programma di Borghese nonché il mio blog possa aiutarmi a realizzarlo».

Una passione

La cucina è una passione che Cristina ha ereditato dai suoi genitori e che lei ha trasmesso ai suoi due figli che sin da piccoli si divertivano con lei ai fornelli.
E ora, chissà che Cristina non possa realmente creare il primo Home restaurant a Torrazza Piemonte, paese dove vive nonostante sia originaria di Saluggia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter