Attualità
CRESCENTINO

Don Edoardo è cittadino onorario

Il Consiglio comunale ha deciso di concedere questo riconoscimento.

Don Edoardo è cittadino onorario
Attualità Vercellese, 27 Novembre 2021 ore 05:59

Il Consiglio comunale di Crescentino ha deciso di concedere la cittadinanza onoraria, come era già stato annunciato dal sindaco durante la cerimonia di saluti, a Don Edoardo Swiatkowsky.

Don Edoardo è cittadino onorario

Il Consiglio comunale di Crescentino ha deciso di concedere la cittadinanza onoraria, come era già stato annunciato dal sindaco durante la cerimonia di saluti, a Don Edoardo Swiatkowsky.

Le motivazioni

Il sindaco Vittorio Ferrero, infatti, durante la seduta di lunedì 22 novembre, alla presenza dei Consiglieri, ha letto le motivazioni per le quali ha proposto di concedere questo riconoscimento eccezionale: «Per l’opera pastorale condotta in 18 anni alla guida della comunità, per il grande impegno a favore dei giovani, dei deboli, degli anziani e dei malati, per aver voluto con fermezza la costruzione del nuovo oratorio e per essere stato il promotore del gemellaggio tra la città di Crescentino e il Comune di Lososina Dolna».
Una scelta che ha visto concorde non solo tutta la maggioranza ma anche l’opposizione rappresentata in seduta dal solo capogruppo Fabrizio Greppi.
Ferrero, che aveva già annunciato la discussione di questo punto, nei prossimi giorni concorderà con il sacerdote un momento per la consegna ufficiale della pergamena a Crescentino. Un’occasione per i crescentinesi per poter riabbracciare il loro amato don.

Seguici sui nostri canali