Attualità
covid19

Fagiolate d'asporto, obbligatorio avere il Green pass rafforzato

La decisione è stata adottata dalla Prefettura di Vercelli.

Fagiolate d'asporto, obbligatorio avere il Green pass rafforzato
Attualità Vercellese, 25 Febbraio 2022 ore 14:30

Fagiolate d'asporto, obbligatorio avere il Green pass rafforzato nel Vercellese. La decisione è stata adottata dalla Prefettura di Vercelli.

Fagiolate d'asporto

Nel fine settimana che ci accingiamo a vivere sono numerose le associazioni che, dopo un anno di stop dovuta alla pandemia, hanno deciso di riproporre le tradizionali fagiolate di Carnevale. Molte sono le realtà del Vercellese tra cui Saluggia con Famija Salugiina, Cigliano con la Pro Loco Ciglianese, Livorno con la Pro Loco e Crescentino con Amici della Fagiolata e il Circolo Mauro Greco. I volontari, infatti, sin dall'alba saranno nelle piazze delle proprie realtà per preparare il piatto della tradizione carnevalesca. Naturalmente d'asporto.

Obbligatorio avere il Green pass rafforzato

E se fino a qualche giorno fa non era obbligatorio il Green Pass per accedere al ritiro dei fagioli, ora lo è. Il Prefetto di Vercelli, dopo un confronto con i sindaci dei comuni che già avevano comunicato alla Prefettura l’organizzazione di eventi che prevedono, in genere, la somministrazione mediante asporto dei prodotti tipici. Si è tratta di una riunione del Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che ha valutato le misure correlate all’attuale emergenza pandemica da prevedere in occasione delle iniziative che avranno luogo nei diversi comuni della Provincia durante le festività del carnevale.

E così, al termine della riunione, il Prefetto ha diramato una nota a tutti gli enti nella quale prevede che i soggetti presento all'evento debbano avere, obbligatoriamente, la certificazione verde rafforzata rilasciata sulla base del completamento del ciclo vaccinale o della avvenuta guarigione.

La prefettura ha previsto che durante queste manifestazioni le persone debbano avere il Green pass rafforzato per accedere all’evento, prevedere un controllo sistematico di Green Pass in presenza di aree delimitate e varchi di accesso o, in caso di mancanza di questi, la posizione di avvisi ben visibili nell’area dell’evento recanti il riepilogo delle principali misure anti Covid, assicurando un controllo a campione del Green pass rafforzato ai soggetti che accedono al servizio o, in alternativa, un controllo sistematico all’atto dell’acquisto del prodotto. Inoltre tutti sono obbligati a indossare i dispositivi di protezione delle vie aeree.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter