Attualità
CHIVASSO

Festa dei Nocciolini, Giorgio Scapecchi è Nocciolino d'Oro

A Fabrizio Valle il Nocciolino d'Tola.

Festa dei Nocciolini, Giorgio Scapecchi è Nocciolino d'Oro
Attualità Chivasso, 19 Settembre 2022 ore 11:54

Festa dei Nocciolini, Giorgio Scapecchi è Nocciolino d'Oro: la consegna del riconoscimento avverrà domenica 25 settembre.

Festa dei Nocciolini, Giorgio Scapecchi è Nocciolino d'Oro

Prende il via la 26esima edizione della Festa dei Nocciolini di Chivasso. L'appuntamento è da venerdì 23 a domenica 25 settembre 2022.

Il momento centrale della festa sarà domenica 25 settembre alle 16.30, Area Food Experience Piazza della Repubblica, con la premiazione del Nocciolino d'Oro e Nocciolino d'Tola.

Quest'anno i premiati saranno Giorgio Scapecchi (Nocciolino d'Oro) eclettico personaggio e famiglia storica del commercio chivassese e Fabrizio Valle, attivo membro della Comunità della Mandria di Chivasso e promotore della StraMandriamo e altri eventi di richiamo per la zona.

Un riconoscimento speciale andrà ad un'azienda storica del territorio che festeggia un compleanno importante.

La conferenza stampa

L'Ascom di Chivasso ringrazia l'Amministrazione Comunale, Assessorato al Commercio e Turismo, Il Consiglio Regionale del Piemonte, la Camera di Commercio di Torino e Provincia, i produttori di Nocciolini tutti i commercianti, gli sponsor e le Associazioni chivassesi, per la collaborazione e il sostegno alla manifestazione dedicata alla nostra eccellenza dolciaria: i Nocciolini.

Gli appassionati delle materie prime d'eccellenza e dei migliori piatti della tradizione culinaria italiana avranno ben tre giorni per assaporare le gustose ricette degli stand di cucina territoriale protagonisti alla Festa dei Nocciolini.

Il programma

Il programma della manifestazione richiama gli appuntamenti consolidati degli anni scorsi con le eccellenze enogastronomiche, il mercatino dei prodotti, gli show cooking, lo street food, musica, intrattenimento, I Maestri del Gusto della Provincia di Torino ma soprattutto i Nocciolini con i produttori in piazza.

In Via Po venerdì 23 settembre dalle ore 18 alle ore 24, sabato 24 e domenica 25 settembre dalle ore 10 alle 24, ben undici postazioni di italian street food di qualità accontenteranno tutti i palati, anche i più esigenti.

Via Torino ospiterà sabato 24 e domenica 25 settembre dalle 10 alle 20 una rassegna dell'artigianato alimentare e delle produzioni agricole locali: l'iniziativa rappresenta un'occasione imperdibile per chi voglia conoscere e assaggiare la tipica enogastronomia regionale, all'insegna della qualità delle materie prime e di una lavorazione artigianale che attinge rigorosamente alla tradizione territoriale.

Ascom Chivasso in collaborazione con l'Amministrazione Comunale, si pone anche l'obiettivo di diffondere la cultura dell'enogastronomia turistica e del turismo di prossimità ed è già un po' di anni che punta a incrementare i momenti didattici e di approfondimento sulle tematiche del cibo ed i legami con il territorio.

Un elemento di novità sarà Food Circus venerdì 23 al Teatrino Civico alle 21. "Prima" assoluta dello spettacolo Food Circus, ideato e condotto da Fabio Bongiorni, foodteller, autore del libro FOOD HEROES - Storie straordinarie di protagonisti del gusto.
Il formar di Food Circus presenta una sua originalità, costituendo uno storytelling sul cibo, attraverso un susseguirsi di racconti dalla voce di ospiti a sorpresa del mondo enogastronomico italiano, di talk show dissacranti con la partecipazione di giornalisti, produttori e ristoratori, uno show cooking accattivante e gustoso, pillole di nutrizione e falsi miti del food marketing, ispirazioni sul tema del cibo nell'arte, nella letteratura e nella musica ed infine chissà che il circo in qualche modo non entri davvero sul palcoscenico del teatro. E poi laboratori, e personaggi di grande richiamo dell'ambiente gastronomico si alterneranno nella tre giorni: Barbara Ronchi della Rocca, Fulvio Piccinino, lo chef Mirko Ronzoni, Claudio Porchia.

Dopo il successo dell'anno scorso, si ripete il GiocaChivasso in una zona destinata tutta al gioco, ai giocatori di ogni età ed alle famiglie in via del Collegio. Giochi da tavolo, giochi di carte, giochi di ruolo, miniature, videogames oltre a un parco giochi su strada.

Il commento di Campanino

"Negli ultimi anni la Festa ha avuto una enorme crescita - dice Giovanni Campanino Presidente Ascom Chivasso - all'inizio del mio mandato come Presidente la manifestazione era un mercato enogastronomico molto conosciuto a livello locale e realizzato grazie al sostegno delle istituzioni ma con il lavoro dei volontari Ascom. Oggi la festa è divenuta un evento di spicco nel panorama degli appuntamenti enogastronomici piemontesi, con una organizzazione professionale di primo livello. Il gruppo di lavoro cresciuto in questi anni si sta dimostrando fenomenale nell'organizzare la festa, a lui va il mio plauso e ringraziamento, così come alle istituzioni e ai privati che credono e contribuiscono per la realizzazione della manifestazione. "

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter