Menu
Cerca
L'APPUNTAMENTO

Festa del commercio di primavera, tutto il programma

Rinasce infatti a Chivasso in Via Torino il 5 e 6 giugno la13ª edizione della manifestazione.

Festa del commercio di primavera, tutto il programma
Attualità Chivasso, 05 Giugno 2021 ore 05:55

Rinasce infatti a Chivasso in Via Torino il 5 e 6 giugno la «Festa del commercio di primavera» giunta alla 13ª edizione, organizzata dall’Agenzia Cinzia Miraglio in collaborazione con la Confesercenti di Torino e provincia ed il Patrocinio del Comune Città di Chivasso.

Festa del commercio di primavera

Un segno tangibile che ci stiamo riprendendo da questa terribile pandemia che da oltre un anno ha sconvolto le nostre vite.
Rinasce infatti a Chivasso in Via Torino il 5 e 6 giugno la «Festa del commercio di primavera» giunta alla 13ª edizione, organizzata dall’Agenzia Cinzia Miraglio in collaborazione con la Confesercenti di Torino e provincia ed il Patrocinio del Comune Città di Chivasso.
Festa che avrebbe dovuto svolgersi a maggio, ma a causa del Covid è stata spostata appunto al primo weekend di giugno.
Commentano gli organizzatori: «Desideriamo ringraziare moltissimo l’Amministrazione comunale per la stima e l’opportunità concessa, sarà la prima manifestazione autorizzata a Chivasso dopo questi lunghi mesi tristi di distanziamenti sociali. Con grandissima emozione e soddisfazione ci prepariamo a questo nostro primo evento dopo 8 lunghi mesi di attesa, condizionati dalle restrizioni dei protocolli anti Covid. Un bella opportunità per regalare alla città una manifestazione diventata ormai un appuntamento tradizionale da condividere con tutta la famiglia e gli amici in assoluta sicurezza e serenità».

La manifestazione

La manifestazione conferma il format tradizionale con la presenza in Via Torino del mercatino di diverse tipologie di prodotti ed eventi collaterali di animazione per i bambini in Piazza della Repubblica e Piazza Carletti.
Saranno garantite in fiera tutte le misure sanitarie necessarie. Ovviamente i visitatori sono tenuti a rispettare le semplici regole richieste:

- indossare la mascherina
- igienizzarsi le mani (all’ingresso e in ogni stand si troverà il gel)
- mantenere il distanziamento di 1 metro.
Quindi dalle 9 alle 19.30 ci saranno il mercatino Creativa, il mercatino Profumi e Sapori, baby dance e trucca bimbi e in piazza della Repubblica la corsa dei grilli vintage.
Saranno circa 50 gli espositori con tantissimi prodotti di diversi settori merceologici.

Profumi & sapori - Selezionati prodotti tipici regionali italiani e prodotti di qualità: formaggi e salumi piemontesi, miele e prodotti dell’alveare, formaggi rari d’alpeggio e montagna come il Castelmagno Dop, prodotti tipici toscani come la porchetta d’asporto, salumi e formaggi, la finocchiona, il pecorino e i cantucci, prodotti tipici sardi e calabresi, la focaccia e altri prodotti tipici della Liguria, prodotti del Salento, olive, frutta secca e esotica e per i più golosi dolci tipici siciliani come i classici cannoli e cassate, biscotti, croccante artigianale, creme spalmabili, dolci tipici piemontesi come paste di meliga e torte di nocciola zucchero filato, caramelle tantissimi altre specialità. Ovvero il meglio delle creatività e opere dell’ingegno come bigiotteria realizzata in vari materiali come pietre dure e semipreziosi, oro vegetale, in resina stile Tamashi, minerali e incenso, profumi, pelletteria artigianale, accessori moda come sciarpe gioiello, copricapo in fibre naturali, vasi e fiori con perline, libri, tatuaggi naturali all’henne, dischi in vinile, abbigliamento etnico, complementi arredo, quadri e targhette, autoproduzioni, libri …. e tanto altro ancora. Saranno presenti aziende che presentano casalinghi (robot da cucina, aspirapolvere senza cavo, lavatrice e asciugatrici, robot da cucina bimby, folletto vorwerk, tupperware contenitore per alimenti) materassi, pentole amc, fiori e piante.
Domenica i negozi saranno aperti.