Attualità
TORRAZZA PIEMONTE

Il paese è restato senza l’albero... tutti si mobilitano

La splendida iniziativa per addobbare il paese

Il paese è restato senza l’albero...  tutti si mobilitano
Attualità Chivasso, 17 Dicembre 2022 ore 06:29

Natale e solidarietà viaggiano spesso di pari passo. E Torrazza ne è la prova vivente. E lo dimostra il grande cuore dei cittadini che in pochi minuti si sono messi all’opera per trovare non solo l’albero di Natale che tradizionalmente veniva addobbato in piazza (sfortunatamente è morto) ma anche dei nuovi ornamenti per renderlo ancora più bello.

Il paese è restato senza l’albero... tutti si mobilitano

L’iniziativa è stata promossa da Enrico Clara, torrazzese che in questi anni ha collaborato moltissime volte nella realizzazioni di eventi a scopo benefico, e anche questa volta la sua idea si è rivelata vincente.
«Ho appreso che i volontari di Vita Tre hanno preparato degli addobbi. - ha spiegato nel suo post sui social attraverso cui ha lanciato l’idea - Vi comunico che, una volta rimesso l'albero in piazza, avrei postato una richiesta di condividere qualche addobbo in disuso, qualche vecchia pallina… insomma, un pezzetto per un super albero. Ahimè ho scoperto che il "vecchio" albero è passato a miglior vita. Allora chiedo se qualcuno ha un vecchio albero in garage o in cantina, che non usa.
Ho già ricevuto un contatto, che mi ha istigato ulteriormente a questo post, che ne avrebbe un piccolino da 120 centimetri. Insomma, sarebbe bello un "bell'alberone", altrimenti, ne facciamo 2 o 3 piccolini!».

E oggi si addobba

Ed ecco che in pochi minuti i torrazzesi si sono scatenati. Tra chi ha proposto dei suoi alberi e chi invece degli addobbi. Ma a donare l’albero sarà la Pro Loco che ne comprerà uno nuovo per il paese. E così è nata l’esigenza di un punto raccolta che è stato trovato nel locale di Livia, cioè il bar trattoria della bocciofila: chi vuole donare qualcosa non deve far altro che andare da lei che fa da punto raccolta/deposito. Poi oggi, sabato 17 dicembre, intorno alle 15, il gruppo promotore ha intenzione di ritrovarsi per allestire il tutto. E chi volesse esserci per dare una mano o anche solo per fare quattro chiacchiere, non deve far altro che andare in piazza del Municipio, sotto al portico del Comune.

Seguici sui nostri canali