Attualità
CASALBORGONE

Il Pnrr regalerà una nuova scuola

Sorgerà vicino alla media. Avrà locali luminosi, spazi esterni, aree gioco dedicate e un ampio parco verde

Il Pnrr regalerà una nuova scuola
Attualità Chivasso, 18 Dicembre 2022 ore 06:08

Tra le numerose iniziative proposte a Casalborgone per allietare il periodo natalizio - dall'accensione delle luminarie natalizie e agli addobbi con i bimbi, dai mercatini di Natale alle raccolte benefiche delle associazioni del territorio, dall’apertura della nuova stagione teatrale ai saggi scolastici, dalla festa di benvenuto per i nuovi residenti a quella per i nuovi nati, per citarne alcune - finalmente a pochi giorni dalle feste è arrivata l’assegnazione definitiva del contributo Pnrr per la realizzazione del nuovo Polo per l’infanzia, nuova sede per la scuola dell'infanzia e per l’asilo nido.

Il Pnrr regalerà una nuova scuola

Tra le numerose iniziative proposte a Casalborgone per allietare il periodo natalizio, finalmente a pochi giorni dalle feste è arrivata l’assegnazione definitiva del contributo Pnrr per la realizzazione del nuovo Polo per l’infanzia, nuova sede per la scuola dell'infanzia e per l’asilo nido.

Un regalo sotto l’albero, richiesto con insistenza per permettere all’Amministrazione di Casalborgone di completare gli interventi di riqualificazione e messa in sicurezza di tutti i suoi edifici scolastici.
Questo terzo e ultimo tassello di interventi che coprirà la fascia dei più piccoli andrà infatti a sommarsi agli interventi di abbattimento barriere architettoniche e riqualificazione energetica della scuola primaria di corso Beltramo e alla completa riqualificazione sismica ed energetica completata dalla realizzazione della nuova palestra della scuola secondaria di primo grado di piazzale Gaiato.
«L’idea che ci guida è sempre quella di mantenere e rafforzare il nostro Comune come centro vivo e vivace votato ai servizi e punto di riferimento per i territori circostanti, curandoci delle persone e mantenendo i servizi, occupandoci delle esigenze dei bimbi e delle nuove famiglie fino ad arrivare alle persone più grandi, anime storiche del territorio» - chiarisce il sindaco di Casalborgone Francesco Cavallero .

Il polo

Il nuovo polo scolastico sorgerà vicino alla scuola secondaria, nell’area di ampliamento scolastico prevista dal piano regolatore.
Per la realizzazione di quest’opera, tra contributo ministeriale e cofinanziamento del Comune di Casalborgone, sono stati stanziati 2.183.049,23 euro.
Viste le tempistiche stringenti dettate dal ministero si sta già alacremente lavorando al progetto definitivo, prevedendo spazi distinti per le due scuole, locali luminosi e ampi in continuità con gli spazi esterni, aree gioco dedicate e un ampio parco verde in comune.
Completerà l’edificio il nuovo centro cottura con i suoi locali annessi ed il parcheggio dedicato, a servizio della refezione scolastica di tutti i gradi di scuola.
Sarà un progetto green, guidato da principi di sostenibilità sociale, economica ed ecologica, con l’ obiettivo di ridurre al minimo l’impatto ambientale, pensato per durare nel tempo offrendo il massimo confort ai piccoli utenti, una idea di architettura contemporanea in grado di garantire alle generazioni future una qualità della vita migliore in armonia con l’ambiente e il territorio».

Seguici sui nostri canali