TORRAZZA PIEMONTE

La Banda non ha più suonato? «Non è stata invitata»

L’enigma è stato risolto direttamente dal Maestro Eliseo Masino Mangiacasale

La Banda non ha più suonato? «Non è stata invitata»
Pubblicato:

Era il 15 aprile del 2023 quando per la prima volta si esibiva la Banda musicale di Torrazza Piemonte. Diretta dal Maestro Eliseo Masino Mangiacasale, che aveva già diretto le Filarmoniche di Chivasso, San Benigno e anche Volpiano oltre che della Fanfara Stella Alpina di Chivasso ed insegnare musica a scuola, aveva preso parte ai festeggiamenti del Centenario del Comune di Torrazza Piemonte.

La Banda non ha più suonato?

Dunque un’occasione veramente molto speciale per l’uscita di questo gruppo di musici che era nato ben molti anni prima ma che a causa del Covid19 aveva vissuto una battuta di arresto.
Un bel concerto quello che la Filarmonica aveva offerto alla popolazione che si aspettava di rivederla presto nuovamente in azione. O almeno di rivederla durante la manifestazioni ufficiali come i raduni delle associazioni d’Arma oltre agli altri eventi.
Ma nulla. La Banda musicale non è più stata presente. E dunque c’è chi ha messo anche in dubbio che il gruppo fosse ancora operativo.
Ma sì, i componenti della Filarmonica continuano a provare, si ritrovano come sempre ogni martedì sera nella sala al primo piano della palestra comunale di piazzale Primo Maggio.

«Non è stata invitata»

Lì, dalle 21 alle 23 i musici provano come spiega lo stesso maestro Mangiacasale: «Le prove continuano ogni settimana anche se non sempre ci sono tutti i componenti. Il gruppo oggi conta una quindicina di componenti, non è facile far crescere il gruppo tant’è che il corso musicale non è stato possibile avviarlo perché non c’erano iscritti. Un corso che era aperto dai bambini di 7/8 anni sino agli anziani, perché tutti possono imparare a suonare uno strumento. E se una persona ne ha già la conoscenza, può esser inserita all’intero del gruppo.
Per quanto riguarda invece la nostra non presenza agli eventi, è legata al fatto che noi non siamo stati invitati a parteciparvi. Alla celebrazione del 25 Aprile solitamente è presente solo la tromba mentre per quanto riguarda i raduni, le associazioni hanno scelto di chiamare altre bande. Sono libere scelte.
Ora noi ci stiamo preparando in vista della Patronale di San Giacomo Maggiore, se saremo chiamati risponderemo presente all’invito».

La Banda dunque c’è e chiunque può andare a conoscerla il martedì sera durante le prove. E sono invitati ad andare coloro che vogliono unirsi alla Filarmonica.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali