Attualità
LIVORNO FERRARIS

La caserma dei Vigili del Fuoco sempre più realtà

E’ arrivato il nulla osta per la concessione al Demanio dei terreni ex-Tav.

La caserma dei Vigili del Fuoco sempre più realtà
Attualità Vercellese, 24 Aprile 2022 ore 05:59

C’è un altro importante passo in avanti per arrivare finalmente alla realizzazione della nuova caserma dei Vigili del Fuoco a Livorno.

La caserma dei Vigili del Fuoco sempre più realtà

Poche ore prima di Pasqua, infatti, è stato comunicato al Comune di Livorno da parte dell’Avvocatura di Stato il nulla osta per la concessione al Demanio dei terreni ex-Tav, in Corso Aosta, individuati per la costruzione della nuova Caserma dei Vigili. «Si tratta di un passo cruciale per procedere con la tanto attesa fase di realizzazione della nuova struttura, che verrà realizzata con fondi del Ministero dell’Interno», commenta soddisfatto il sindaco Stefano Corgnati annunciando il contenuto della missiva. Concretamente è infatti un passaggio cruciale in tutta questa complicata vicenda cominciata ormai quasi vent’anni fa. Il distaccamento permanente dei Vigili del Fuoco a Livorno Ferraris venne istituito nel 2003 e da allora è ospitato in un edificio di proprietà dell’Asl di Vercelli, in via Cesare Battisti. Da anni però le organizzazioni sindacali dei Vigili chiedono un intervento per arrivare a una soluzione che passi da transitoria a definitiva. Per questo ormai da tempo il Comune, di concerto col Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, porta avanti il progetto di una nuova sede e già nel 2020 sono stati individuati i terreni per la costruzione del nuovo distaccamento, che sorgerà in un’area di proprietà comunale nella zona nell’ex villaggio Cav To-Mi. Il Comune ha deciso di donare in comodato d’uso gratuito per 99 i terreni e il lungo processo di acquisizione da parte del Demanio è terminato con il via libera dell’Avvocatura di Stato.

Le parole del sindaco

«Lavorando di concerto con il Comando Provinciale dei Vigili e dialogando con referenti dei vari Ministeri, siamo arrivati ad indirizzare una soluzione definitiva per una caserma dei Vigili del Fuoco strategica per la nostra area territoriale», osserva il primo cittadino. Oltre alla vicinanza con reti infrastrutturali importanti, quali lo snodo autostradale A4-A5 e la rete Ferroviaria ad Alta Velocità, va ricordato che la nuova caserma sarà la più vicina in assoluto al deposito temporaneo di rifiuti radioattivi di Saluggia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter