CIGLIANO

L’oratorio riapre le porte, ora ripartono le attività

Uno spazio per i nostri giovani

L’oratorio riapre le porte, ora ripartono le attività
Pubblicato:

«L’oratorio ha ripreso le sue attività. Gli oratori hanno un ruolo importante nella nostra società. In questi luoghi i giovani ritrovano uno spirito di comunità, preghiera e fede, e incontrano il Signore sul loro cammino di crescita». Questo il sunto di quanto ha comunicato ai fedeli don Luciano Pasteris.

L’oratorio riapre le porte

«L’oratorio ha ripreso le sue attività. Gli oratori hanno un ruolo importante nella nostra società. In questi luoghi i giovani ritrovano uno spirito di comunità, preghiera e fede, e incontrano il Signore sul loro cammino di crescita». Questo il sunto di quanto ha comunicato ai fedeli don Luciano Pasteris al termine della Santa Messa che è stata celebrata domenica 28 gennaio nella chiesa a Cigliano. E’ proprio nel pomeriggio di domenica 28 gennaio che è iniziata l’attività all’oratorio di Cigliano. I prossimi appuntamenti saranno poi comunicati presso la bacheca della chiesa.

Ripartono le attività

«Lo scorso venerdì - ha aggiunto don Luciano Pasteris - si è riunito il Consiglio di Comunità a Borgo d’Ale che riunisce anche Cigliano e Moncrivello. Nel corso del Consiglio di Comunità si è parlato dell’intenzione di attivare l’oratorio per creare momenti di incontro fra i giovani delle nostre comunità. Siamo dunque vicini agli animatori che portano avanti questi importanti progetti oratoriali». Queste parrocchie aprono dunque i loro spazi perchè i giovani hanno bisogno di aggregazione, soprattutto in questo particolare e difficile momento storico. I giovani hanno necessità di essere parte di un gruppo nel quale possano esprimersi al meglio, affermando la loro identità. Aprire l’oratorio ai ragazzi e ragazze permette di offrire loro degli spazi per incontrarsi ma pure, semplicemente, per stare insieme. «Il prossimo Consiglio di Comunità- ha riferito don Luciano Pasteris - si terrà il 19 marzo, sempre tra le parrocchie di Moncrivello, Cigliano e Borgo d’Ale. Questo Consiglio si svolgerà in occasione di un evento significativo: la visita pastorale del Vescovo alle nostre comunità».

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali