Attualità
lutto

L’ultimo saluto al segretario comunale: era un uomo di grande cultura

Vito Continella è stato impiegato nella pubblica amministrazione di molti paesi.

L’ultimo saluto al segretario comunale: era un uomo di grande cultura
Attualità Chivasso, 16 Ottobre 2021 ore 05:40

L’ultimo saluto al segretario comunale e uomo di grande cultura. Vito Continella è stato impiegato nella pubblica amministrazione di molti paesi.

L’ultimo saluto al segretario comunale

Un uomo il cui fare cortese non passava inosservato, un appassionato di viaggi e di cucina, una persona capace di rendere accessibili ai più contenuti complessi e di non facile comprensione, ma soprattutto una persona di grande cultura e profonda conoscenza della macchina amministrativa. Vito Continella, originario di Giardini Naxos (in provincia di Messina), nato nel 1945, Laurea i Economia e Commercio, è mancato all’affetto dei suoi cari pochi giorni fa mentre si trovava nel suo paese natio. Conosciuto e stimato non solo a Caluso, lascia un ricordo anche nel mondo amministrativo dei molti Comuni che hanno beneficiato della sua professionalità.

Il ricordo

«Ho appreso con profonda tristezza della dipartita di Vito Continella, già Segretario Comunale a Caluso per circa 10 anni a partire dalla seconda metà degli anni 70 – dichiara il sindaco Maria Rosa Cena - ricordo con piacere gli anni durante i quali abbiamo collaborato, ero un giovane sindaco alla prima esperienza, dopo i primi anni di mandato in cui si erano avvicendati diversi segretari comunali, lui seppe dare una continuità al lavoro, e questa fu per me un’opportunità di lavorare meglio e con maggiore serenità. La sua competenza è dimostrata dal fatto che, ancora oggi, alcuni uffici fanno riferimento ad alcuni documenti da lui redatti. Ma oltre alla sua professionalità, ricordo con affetto anche la persona con la quale, dopo anni di collaborazione, avevo instaurato un rapporto di sincera amicizia. Mancherà molto a tutti, ma soprattutto a coloro che hanno potuto apprezzare la sua eccellenza, sia a livello professionale che umano». Il suo impegno professionale segna anche la storia del Ciss-Ac (Consorzio Intercomunale Servizi Socio-Assistenziali Caluso) nelle vesti di Segretario Consortile, Revisore dei conti, Direttore Generale. «Vito Continella era un grande professionista, mai divisionista – ricorda Elio Lepore ex presidente del Ciss-Ac - un uomo che non metteva mai in discussione l’operato degli altri, ma che metteva a disposizione il suo sapere con umiltà guadagnandosi
in questo modo il rispetto di tutti. Lo ringrazio pubblicamente per tutto quello che ha fatto per la nostra comunità, sia in ambito sociale che professionale».
I funerali si sono svolti a Giardini Naxos ieri, martedì 12 ottobre, alla presenza della moglie Nanou e dei figli Davide e Delphine.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter