Attualità
il caso

Oratorio di Chivasso, esposto contro il don per la musica e i canti dei bimbi

Non è la prima volta.

Oratorio di Chivasso, esposto contro il don per la musica e i canti dei bimbi
Attualità Chivasso, 23 Giugno 2022 ore 17:35

Oratorio di Chivasso, esposto contro il don per la musica e i canti dei bimbi.

Esposto contro il don per la musica e i canti dei bimbi

Oratorio di Chivasso, esposto contro il don per la musica e i canti dei bimbi. Ha un firmatario (una pensionata residente a pochi passi dall'oratorio Carletti di Chivasso) l'esposto presentato alla polizia locale di Chivasso contro don Davide Smiderle, parroco del Duomo e di Castelrosso. Nella denuncia la donna segnala musica e canti provenienti dall'oratorio che le renderebbero la vita impossibile. L'oratorio in queste settimane ospita i centri estivi organizzati dalla parrocchia, punto di riferimento per un centinaio di famiglie.

Non è il primo caso

Non è il primo caso che interessa l'oratorio, una delle istituzioni storiche delle città presente e operativo ben prima che sorgessero i condomini che si affacciano sul cortile.

Infatti, c'è un precedente legato la periodo Covid19 quando don Davide, sempre dopo l'esposto di un vicino, aveva ricevuto un maxi verbale (sempre dei vigili) perché alcuni ragazzini del catechismo avevano giocato a palla. In quel caso, difeso dall'avvocato Boraso, aveva "vinto" in quanto il Prefetto non aveva risposto al ricorso in tempi di legge.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter