Attualità
assistenza

Profughi, Santa Fede diventerà un centro di prima accoglienza

A breve la firma di un accordo con la Regione Piemonte. 

Profughi, Santa Fede diventerà un centro di prima accoglienza
Attualità Chivasso, 18 Marzo 2022 ore 14:43

Profughi, la comunità di Santa Fede a Cavagnolo diventerà un centro di prima accoglienza. A breve la firma di un accordo con la Regione Piemonte.

Profughi, Santa Fede diventerà un centro di prima accoglienza

Profughi, la comunità di Santa Fede a Cavagnolo diventerà un centro di prima accoglienza. Infatti, è imminente la firma di un accordo con la Regione Piemonte che trasformerà questo centro in un punto di accoglienza per coloro che giungono in Italia scappando dalla guerra. Si tratta un location dove queste persone potranno rimanere qualche giorno in attesa di raggiungere chi potrà ospitarli.

Un punto di riferimento

In queste prime settimana Santa Fede è diventato un punto di riferimento non solo per la Regione ma anche le associazioni che si stanno prodigando per trasportare le vittime di questa guerra dall'Ucraina.

E ieri sera, giovedì 17 marzo 2022, questa comunità ha accolto 47 bambini con le proprie mamme. Ed è solo l'ultimo, in ordine cronologico, almeno per il momento, come arrivo dalle zone di guerra.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter