Attualità
BRANDIZZO

Recinzione dell'area cani divelta, la denuncia

Alternativa Civica informa Comune e Amministrazione.

Recinzione dell'area cani divelta, la denuncia
Attualità Chivasso, 06 Febbraio 2022 ore 10:50

A seguito di segnalazioni di cittadini fruitori dell’area sgambamento cani di via Francone a Brandizzo, il gruppo consiliare Alternativa Civica ha portato a conoscenza dell’amministrazione comunale e dell’Ufficio Tecnico lo stato di usura della recinzione perimetrale, che in diversi punti risulta divelta con la possibilità per i cani di scappare in strada.

Recinzione dell'area cani divelta

A seguito di segnalazioni di cittadini fruitori dell’area sgambamento cani di via Francone a Brnadizzo, il gruppo consiliare Alternativa Civica ha portato a conoscenza dell’amministrazione comunale e dell’Ufficio Tecnico lo stato di usura della recinzione perimetrale, che in diversi punti risulta divelta con la possibilità per i cani di scappare in strada.

La denuncia

“Compatibilmente con le disponibilità della forza lavoro operativa dell’Ufficio Tecnico Comunale, abbiamo richiesto il ripristino della recinzione affinché gli amici a quattro zampe fruiscano di un’area sicura senza il pericolo di finire in strada - spiega Antonella Multari, consigliera comunale del gruppo Alternativa Civica -. Inoltre sarebbe opportuno piantumare delle alberature di medio-grandi dimensioni per garantire un minimo di zone di ombra necessarie per i nostri concittadini ed i loro animali in particolare durante il periodo caldo, anche a fronte della rimozione del pino marittimo precedentemente presente, che era l’unica alberatura dell’area. Confidiamo in una tempestiva presa in carico della segnalazione, che fa seguito a quelle già inoltrate da diversi cittadini".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter