Attualità
CIGLIANO

Salviamo la scuola Ortensia Marengo, raccolte più di mille firme

Il Comitato sta anche valutando altre azioni al fine di scongiurare una decisione immotivata, irragionevole e al quanto onerosa per le casse comunali

Salviamo la scuola Ortensia Marengo, raccolte più di mille firme
Attualità Vercellese, 13 Gennaio 2023 ore 10:24

Superata quota 1000 nella raccolta delle firme lanciata un mese fa dal Comitato spontaneo “Salviamo la Ortensia Marengo”.

Salviamo la scuola Ortensia Marengo

Due le richieste contenute nella petizione che i cittadini ciglianesi hanno inteso rivolgere alla Giunta comunale e al Sindaco Diego Marchetti. Più precisamente sospendere la delibera di abbattimento e ricostruzione della Scuola dell'Infanzia Ortensia Marengo nonchè effettuare rapidamente, mediante il coinvolgimento di un'autorità tecnica indipendente, un collaudo dell'edificio in modo da verificarne l'effettivo stato di stabilità.

Più di mille firme

Il comitato spiega:

Le più di 1000 firme di cittadini residenti a Cigliano e anche di alcune persone che lavorano nel plesso scolastico  do Evasio Ferraris o usufruiscono dei servizi delle scuole del paese, saranno consegnate al Sindaco Diego Marchetti, a tutti i consiglieri
comunali, al Presidente della Provincia, Davide Gilardino, all'Assessore regionale all'Istruzione Elena Chiorino e al Prefetto di Vercelli, Lucio Parente affinché possano sia ascoltare la voce di una parte rilevante dei ciglianesi, sia valutare le decisioni
conseguenti.

Gli ex sindaci, Giovanni Corgnati e Anna Rigazio che, nei giorni scorsi, hanno inviato al sindaco di Cigliano un'istanza di revisione in autotutela della delibera di abbattimento della Ortensia Marengo, producendo altresì nuovi e probanti documenti per nulla
considerati dallo studio di Davide Masera presentato in Consiglio comunale il 15 luglio scorso.

Il Comitato sta anche valutando altre azioni al fine di scongiurare una decisione immotivata, irragionevole e al quanto onerosa per le casse comunali considerato che l'Amministrazione Marchetti ha già speso (o non incassato) più di 500.000 euro e si prepara ad impegnare per l'abbattimento e la ricostruzione della Scuola dell'Infanzia l'enorme cifra di 3.400.000 euro.

Seguici sui nostri canali