Attualità
FOGLIZZO

«Scuola al caldo anche durante le feste? Questo è uno spreco»

La denuncia dell’ex amministratore Mezzo

«Scuola al caldo anche durante le feste? Questo è uno spreco»
Attualità Chivasso, 17 Dicembre 2022 ore 06:18

Caldaie accese nelle scuole anche nei giorni di festa: uno spreco di soldi pubblici o una necessità?

«Scuola al caldo anche durante le feste? Questo è uno spreco»

E’ questa la domanda che si pone in queste ultime settimane l’ex consigliere di opposizione Renato Mezzo che non esita a spiegare la questione. «Mi sono sorpreso nel vedere fumare il camino delle scuole anche nei giorni di festa, persino alla festa dell’Immacolata-  spiega Renato Mezzo- Quindi, le caldaie restano accese pure quando i locali sono vuoti. Nelle altre scuole del territorio succede la stessa cosa? Non mi sembra. Mi pare uno spreco di risorse pubbliche. Quando è stato realizzato il nuovo impianto di riscaldamento, quest’estate, si poteva provvedere a mettere una telegestione a distanza, cosa che mi pare non sia stata fatta. La programmazione a distanza consente di regolare sia l’orario che la temperatura di mandata della caldaia in modo da poterla spegnere nei giorni di festa senza dover intervenire sul posto. Una soluzione semplice ma efficace. In questo periodo di crisi energetica è necessario ridurre al minimo indispensabile il consumo del gas, una risorsa tanto rara quanto costosa. Il gas costa due euro al metro cubo, quindi una caldaia accesa nei giorni di festa non costituisce un costo irrisorio per il Comune. Questa è una questione che avevo sollevato anche ad un consiglio comunale del 2010 quando avevo suggerito al Comune di Foglizzo di spegnere le caldaie in un periodo particolarmente caldo di fine inverno per evitare inutili sprechi».

La replica di Gallenca

A rispondere è il sindaco Fulvio Gallenca. «Le scuole oltre ad essere destinate alle attività scolastiche vengono utilizzate nei giorni festivi pure per le attività sportive, questa dunque la motivazione dell’accensione della caldaia. Poi, le caldaie hanno un’importante funzione antigelo per sostenere un calo repentino delle temperature. Ringrazio l’ex consigliere comunale per la segnalazione trattandosi di una questione pubblica. Però gli consiglio di fare le segnalazioni agli uffici preposti o agli amministratori delegati piuttosto che tramite i social network per non sembrare una polemica. Per questo genere di segnalazioni l’ufficio tecnico è a disposizione di tutti i cittadini».

Seguici sui nostri canali