Attualità
il caso

Servizio ristorazione Asl To4, proclamato lo stato di agitazione a Chivasso e Caluso

Si occupano di preparare le portate per degenti e dipendenti dei nosocomi.

Servizio ristorazione Asl To4, proclamato lo stato di agitazione a Chivasso e Caluso
Attualità Chivasso, 11 Marzo 2022 ore 14:44

Le sigle sindacali Cgil, Fisascat e Uilts proclamano lo stato di agitazione del personale operante presso il Servizio di Ristorazione Ospedaliera per degenti e dipendenti dei nosocomi di Chivasso, Ivrea, Cuorgnè, Castellamonte, Ciriè, Lanzo e Caluso.

Servizio ristorazione Asl To4, proclamato lo stato di agitazione a Chivasso e Caluso

Le sigle sindacali Cgil, Fisascat e Uilts proclamano lo stato di agitazione del personale operante presso il Servizio di Ristorazione Ospedaliera per degenti e dipendenti dei nosocomi di Chivasso, Ivrea, Cuorgnè, Castellamonte, Ciriè, Lanzo e Caluso.

Inoltre, i rappresentanti dei lavoratori chiedono al Prefetto di Torino la convocazione delle parti per esperire la procedura obbligatoria di raffreddamento conflitto e conciliazione.

Le motivazioni

Le scriventi Organizzazioni Sindacali, hanno proclamato lo stato di agitazioni per tre motivi che loro stessi spiegano:

Ritardi nell’avvio dei cantieri di ristrutturazione strutturale della ASL TO 4, tali da produrre evidente nocumento economico ai lavoratori a seguito dell’applicazione degli
ammortizzatori sociali a copertura delle ore non lavorate;
della disapplicazione sistematica delle comunicazioni fornite alle organizzazioni sindacali;
del mancato riscontro in merito all’applicazione di due distinti CCNL per medesima attività lavorativa a Ciriè.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter