MONTANARO

Svuotati i conti del Felice Bau, «Già denunciati i responsabili»

Il racconto di Sergio, il volontario.

Svuotati i conti del Felice Bau, «Già denunciati i responsabili»
Attualità Chivasso, 05 Giugno 2021 ore 07:13

Svuotati i conti del Felice Bau, asilo e pensione per cani situata nell’ex strada Vallo di Montanaro. Il volontario spiega: «Già denunciati i responsabili».

Svuotati i conti del Felice Bau

Sono oramai note le difficoltà economiche che i volontari delle associazioni locali devono quotidianamente affrontare per portare avanti la propria attività, ma che le risorse di per sé non numerose vengano addirittura sottratte, è davvero deprecabile. Questo quanto purtroppo è successo ai volontari che gestiscono Felice Bau di Montanaro, asilo e pensione per cani situata nell’ex strada Vallo. Una storia che non vorremmo mai raccontare ma che serve a fare riflettere. Soprattutto quando si tratta di volontariato, di persone che impiegano il loro tempo per dedicarsi agli altri senza chiedere nulla in cambio.

«Già denunciati i responsabili»

A parlare di questa vicenda, è uno dei volontari che si occupa della pensione, Sergio. «Ci siamo purtroppo trovati in una situazione di difficoltà finanziarie – racconta il volontario - Praticamente, ci siamo ritrovati i conti svuotati. E’ stata un’operazione scorretta, insospettabile nella nostra pensione. Trovato il responsabile, siamo subito ricorsi alle vie legali. La speranza è che possa ravvedersi di quanto ha compiuto e che, pertanto, possa in tempi brevi rimediare. Si spera che la situazione possa in tal maniera essere risolta, altrimenti saremo costretti a procedere con un’azione giudiziaria». L’aspetto positivo di questa vicenda è che i cittadini si sono immediatamente mobilitati e sono venuti in aiuto dei volontari di Felice Bau in questa situazione di emergenza. «Non appena sono venuti a conoscenza della nostra situazione - prosegue Sergio - tante persone di Montanaro ma anche dei paesi limitrofi ci hanno donato del cibo per i nostri cani e anche offerte in denaro. E’ stata davvero grande la generosità della gente che ci è stata vicina aiutandoci a superare questo momento proprio difficile. Per questo motivo, ci teniamo a ringraziare tutti quanti hanno collaborato a sostenere le nostre attività». Un’attività, quella di Felice Bau, che i volontari hanno iniziato nel 2010 per dare asilo e pensione ai cani. Si occupano di ospitarli e di provvedere al loro sostentamento per un determinato periodo di tempo sino a quando i loro proprietari vanno a riprenderli. Tante volte, però, accade il contrario. «Dopo averci affidato i loro cani, specialmente anziani, alcuni proprietari non vengono più a riprenderli- conclude Sergio- E’ il triste destino dell’abbandono. Ma, c’è gente sensibile che provvede poi ad adottarli. Abbiamo numerosi cani nella nostra pensione che sono in attesa di adozione».
Chi volesse chiedere informazioni al riguardo può contattare la volontaria Silvana allo 3315471620.