Attualità
il concorso

Terza tappa di Miss Italia Piemonte Valle D’Aosta: la brandizzese Arianna Roselli al secondo posto

Tutto il Chivassese fa il tifo per lei. 

Terza tappa di Miss Italia Piemonte Valle D’Aosta: la brandizzese Arianna Roselli al secondo posto
Attualità Chivasso, 21 Luglio 2022 ore 14:52

Grande successo martedì 19 luglio 2022 nella prestigiosa cornice del Golden Palace, la terza tappa di Miss Italia Piemonte Valle D’Aosta. La bellissima Arianna Roselli di Brandizzo si piazza al secondo posto.  Ad ospitare la kermesse è il Presidente Piergiorgio Mangialardi. Una grande soddisfazione per Arianna e tutto il Chivassese fa il tifo per lei.

Terza tappa di Miss Italia Piemonte Valle D’Aosta: la brandizzese Arianna Roselli al secondo posto

Eletta Miss Italia Torino la bellissima Ludovica Tullio, 18 anni.
seconda, Miss Rocchetta Bellezza Arianna Roselli,
terza classificata Alessandra Boassi,
quarta classificata Chiara Pertile,
quinta classificata Asia Gentile,
sesta  classificata Annalisa Scala.
Arianna già nel 2017 si era distinta in questo concorso riportando dei buoni piazzamenti. Poi, nel 2019 Arianna è apparsa in tv impersonando nel film «Cetto c’è senzadubbiamente» la cameriera sexy “preferita” da Albanese.

Subito dopo le riprese Arianna disse: «E’ stata un’esperienza unica - dice Arianna - la location era stupenda e lo staff è stato fantastico. Albanese è una persona molto professionale, mi ha dato molti consigli.
Non è la persona che si vede nei film, è umile e serio e non si dà l’importanza che invece si potrebbe dare un attore del suo calibro. Anche l’attore che impersona il figlio di Cetto nel film è una persona simpaticissima.
Credo che questo film mi possa dare visibilità per il futuro.
Ho rubato con gli occhi tutto ciò che potevo mentre si girava perchè c’era solo da imparare e farò tesoro di tutto questo. E’ stato di grande insegnamento vivere quest’esperienza.
Ho fatto diverse parti in altri film, ma l’esperienza al cinema non l’avevo ancora vissuta».

3 foto Sfoglia la gallery

Gli esordi

Arianna ha iniziato la sua carriera con i concorsi di bellezza ma il vero trampolino di lancio è stata la fascia di Ragazza per il Cinema Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. In quell’occasione infatti la bella brandizzese ha conosciuto Fioretta Mari che ha subito apprezzato Arianna e dopo quest’esperienza ha frequentato per un anno la scuola di Rosella Izzo, Actors Planet. Qui Arianna ha debuttato a teatro, ha studiato cinematografia e ha girato un cortometraggio con i registi Federico Mocchia, Giulio Manfredonia e Stefano Reali. Poi non è mancato il provino con Riky Tognazzi e Simona Izzo che hanno insegnato agli aspiranti attori come atteggiarsi davanti alla macchina da ripresa. Arianna anche in quest’occasione ha colpito nel segno ricevendo i complimenti da Tognazzi per il suo monologo «I cento passi» di Peppino Impastato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter