Attualità
CRESCENTINO

Villa Tournon e Municipio: servono più di 2 milioni per i lavori

Sin dalla campagna elettorale l’attuale sindaco Vittorio Ferrero ha sempre sottolineato come per la realizzazione degli interventi più importanti fosse necessario reperire i fondi attraverso bandi o quant’altro.

Villa Tournon e Municipio: servono più di 2 milioni per i lavori
Attualità Vercellese, 02 Aprile 2022 ore 05:03

Sin dalla campagna elettorale l’attuale sindaco Vittorio Ferrero ha sempre sottolineato come per la realizzazione degli interventi più importanti fosse necessario reperire i fondi attraverso bandi o quant’altro.

Rigenerazione urbana

Dunque Ferrero non poteva non cogliere al balzo l’occasione di finanziare due grandi opere con i fondi previsti dal Ministero dell’Interno inerenti la rigenerazione urbana.
«Per l’adesione a questo bando abbiamo collaborato con altri Comuni del distretto Borghi d’Acqua, Livorno è il capofila - spiega Ferrero - Noi abbiamo deciso di chiedere il finanziamento per lavori nel Polo Municipale e Villa Tournon».

Polo Municipale

«Abbiamo proposto Palazzo Caretto perché è certamente il punto principale della città per l’erogazione di servizi vista la presenza degli uffici comunali, ma anche perché si tratta di uno degli elementi più importanti del centro storico per la sua architettura e la sua storia.
Il progetto prevede la manutenzione straordinaria e la rifunzionalizzazione del Palazzo.
Abbiamo previsto, infatti, la sistemazione delle facciate, sia quelle su piazza Caretto che piazza Vische oltre che su via Mazzini. Abbiamo previsto la manutenzione del porticato comunale su via Mazzini e il tetto.
Grande intervento anche quello che riguarda il cortile interno dove verrà completamente rifatta la pavimentazione. Si rende necessaria quest’opera perché da lì ci sarà un nuovo accesso al palazzo municipale una volta che sarà terminato l’ascensore, che non permetterà solamente di raggiungere gli uffici comunali, ma anche il Teatrino civico. Inoltre, proprio attraverso il cortile si aprirà un nuovo passaggio che permetterà di collegare piazza Vische a piazza Caretto.

Villa e parco Tournon

«Per quanto concerne il restyling di Villa e parco Tournon - prosegue - abbiamo presentato un progetto da 993 mila euro.
All’esterno abbiamo ipotizzato il rifacimento dei vialetti interni con la rimozione dell’asfalto e la posa di un nuovo materiale.
Verrà poi posata la pavimentazione antitrauma nell’area giochi, sistemata l’area di cinta e il marciapiede».
La grande novità tocca la piastra in cemento del parco: «Lì abbiamo deciso di realizzare una semi arena dove svolgere spettacoli e attività», spiega ancora il primo cittadino.
«Per quanto riguarda la Villa si svolgerà la manutenzione degli impianti e la posa di una nuova pavimentazione al piano terra che ospita la biblioteca - prosegue - Il piano delle associazioni, invece, sarà interessato dal rifacimento dei bagni e del vespaio».
Intanto, nelle prossime settimane dovrebbero partire i lavori già finanziati per la realizzazione delle facciate della villa e il tetto. Opere che l’Amministrazione si augura vengano terminate entro un anno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter