a verolengo

Raccolta rifiuti indifferenziati, da settembre sarà ogni 15 giorni

Partirà anche il progetto pilota del compattatore di bottiglie.

Raccolta rifiuti indifferenziati, da settembre sarà ogni 15 giorni
Cronaca Chivasso, 31 Gennaio 2021 ore 05:58

Da settembre il sistema della racconta rifiuti vivrà una rivoluzione a Verolengo. Un cambiamento che inciderà molto sulle abitudini dei residenti.

Indifferenziato, raccolta ogni 15 giorni

Modifica nel sistema di raccolta dei rifiuti indifferenziati. E’ il sindaco Luigi Borasio che spiega: «Da settembre abbiamo deciso, in accordo con Bacino 16, di portare il servizio di racconta indifferenziata da settimanale a quindicinale. Si tratta di una scelta che abbiamo adottato e che avremmo voluto farla partire prima ma non è stato possibile. Inoltre, questa scelta è già adottata da tempo da quasi tutti i Comuni che fanno parte di Bacino 16».

 

La modifica del calendario

Ma come mai il Comune di Verolengo ha deciso di modificare il calendario?
«Le motivazioni sono due – spiega ancora Borasio – Certamente questa scelta porterà un risparmio nelle fatture che i cittadini vedranno poi dal 2022 perché nel 2021 si tratta solo di quattro mesi. Questo perché c’è una riduzione dei costi dei passaggi, di conseguenza un piccolo risparmio per ogni utenza.
L’altro aspetto, invece, che si è verificato nelle altre realtà e che spero avvenga anche nel nostro Comuni, è l’aumento di quota di differenziata e una diminuzione di indifferenziata. Anche questo cambiamento porterà ad una riduzione del costo del servizio per le utenze perché l’indifferenziata ha un costo molto elevato. Spero appunto che la cittadinanza sia più attenta».

Compattare le bottiglie

C’è poi una seconda novità come spiega ancora Borasio: «Saremo uno dei Comuni che adotterà il progetto pilota del compattatore di bottiglie. Sarà installato in piazza Unità d’Italia e si potranno inserire le bottiglie e bottiglioni (contenitori dei detersivi ad esempio). Chi deciderà di avvalersi di questo servizio sarà dotato di una scheda sulla quale saranno accumulati dei punti e poi comprenderemo come andare uno sconto o cos’altro. Non potrà essere inserito il materiale plastico ma nylon, posate e bicchieri di plastica e tutto quello che non ha forma di bottiglia.
I cittadini dovranno ricordarsi di non togliere mai le etichette dalle bottiglie».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli