A Crescentino gatto veglia l’amico morto

Il killer degli animali continua con le sue stragi

A Crescentino gatto veglia l’amico morto
12 Novembre 2016 ore 13:30

Il killer degli animali continua con le sue stragi

A Crescentino è caccial al killer di cani, gatti, galline e polli. Da settimane ormai la città vive nel terrore di veder morire altri animali indifesi. Le prime denunce erano arrivate la scorsa estate e con il passare delle settimane i casi sono aumentati. Animali avvelenati, altri invece investiti. Insomma la situazione è veramente tragica al punto che molti proprietari stanno chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine per metter fine a queste morti. E sono numerosi anche gli animali che scompaiono nel nulla come il gatto di Tania Italiana che lo cerca da 20 giorni ma senza alcun risultato.

E su La Nuova Periferia, che trovate in edicola, un ampio servizio su quello che sta accadendo al quale nessuno riesce a dare una spiegazione plausibile

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità