Cronaca
montanaro

Abbandona rifiuti in aperta campagna, beccato e multato

Dopo la segnalazione da parte di alcuni cittadini, le indagini che hanno portato ad elevare una sanzione di 600 euro.

Abbandona rifiuti in aperta campagna, beccato e multato
Cronaca Chivasso, 18 Aprile 2022 ore 05:27

E’ stato individuato il responsabile che ha abbandonato soltanto la scorsa settimana rifiuti (pannelli di cartongesso) nelle campagne di Montanaro, è stato sanzionato da una multa di ben 600 euro.

Abbandona rifiuti in aperta campagna, beccato e multato

«Il responsabile - precisa il Vicesindaco Paolo Minetti - dell’abbandono del cartongesso è stato rintracciato grazie a delle indicazioni ritrovate sul cartongesso stesso. Quindi, alcuni cittadini si sono rivolti alle forze dell’ordine le quali si sono recate presso il responsabile ed hanno applicato la multa. Mi dispiace dover constatare che si tratta di persone del nostro paese, paese dove però cittadini sensibili a questi reati non hanno esitato a denunciare e non sono rimasti indifferenti». Se da un lato ci sono persone sensa rispetto per l’ambiente, dall’altro ci sono invece persone che vanno a raccogliere quanto gli altri abbandonano. Gli ecovolontari del Comune svolgono un grande lavoro in questo senso, ci sono poi anche volontari in «autonomia» che provvedono a tenere in ordine il territorio. Uno di questi è Alessandro De Carli.

La situazione

«Negli ultimi tempi- riferisce De Carli- mi hanno aiutato a raccogliere rifiuti anche altri volontari del paese, provvedendo poi insieme a conferirli all’ecocentro di Montanaro. E’ una vergogna fare quello che gli altri avrebbero il dovere di compiere. Noi riusciamo ad intervenire nelle aree boschive e campestri del nostro territorio, invece, una gran mole di rifiuti si trova lungo la circonvallazione e le strade provinciali. In particolare, si riscontrano ingombranti lungo la circonvallazione che dalla Caserma dei Carabinieri va verso Foglizzo presso entrambe le sponde, ma anche nel verso opposto in direzione di Chivasso». Ci sono però risvolti positivi di questo problema. «In questi ultimi giorni- spiega Alessandro De Carli- ho avuto un incontro con il Comandante della polizia municipale riguardo l’abbandono dei rifiuti. Il Comandante mi ha garantito che, espletate le formalità burocratiche, verranno installate dal Comune di Montanaro le fototrappole fuori paese. Le fototrappole sono dispositivi mobili che si attivano in presenza di un movimento e registrano le immagini. Spero che le fototrappole servano da deterrente per tutte queste persone incivili che lasciano rifiuti un pò dappertutto. Verranno installate le migliori fototrappole che ci sono sul commercio »

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter