Cronaca
una grande perdita

Addio a Gemma: una donna eccezionale

E' morta improvvisamente lasciando un profondo dolore.

Addio a Gemma: una donna eccezionale
Cronaca Chivasso, 12 Dicembre 2021 ore 04:15

Una morte improvvisa quella di Eugenia Laquale conosciuta da tutti come Gemma. Aveva 69 anni e sino al 2018 (anno in cui è andata in pensione) ha lavorato come operatrice socio sanitaria nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Chivasso. Viene ricordata dai suoi ex-colleghi come una grande lavoratrice che amava la sua professione, era una donna generosa e disponibile. Era un’ottima cuoca e adorava preparare sempre torte e focaccia pugliese (lei ha origini pugliesi) per i colleghi. Gemma era una persona semplice e con tanta voglia di lavorare e che amava la vita, ha saputo farsi voler bene da tutto l’ospedale di Chivasso. Numerose le persone che nel pomeriggio di martedì 7 dicembre si sono strette al dolore del marito Pino Amendola, dei figli Alessandro con Maria e Gianluca con Pamela, i nipoti Cloe e Davide, i fratelli Giuseppe, Maria, Concetta, Giovanni, Antonia e Anna.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter