A IVREA

Addio a nonna Nina, la donna più longeva del Piemonte

Si è spenta domenica nella casa dove viveva con figlio e nuora.

Addio a nonna Nina, la donna più longeva del Piemonte
Cronaca Torino, 13 Luglio 2021 ore 17:13

Addio a nonna Nina, a 109 anni è morta a Ivrea la donna più longeva del Piemonte, era nata nell'Astigiano il 5 febbraio 1912 come spiegano i colleghi di PrimaIlCanavese.it.

Antonietta Ravetti, classe 1912, era la nonna più longeva del Piemonte secondo il portale Supercentenari d'Italia. Se n'è andata domenica nella sua casa di Ivrea dove viveva con il figlio Gigi e la nuora.

La vita di Antonietta Ravetti

Nina, così la chiamavano tutti, era nata il 5 febbraio 1912 a Rocca d'Arazzo in provincia di Asti e negli anni '70 si era trasferita in Canavese insieme al marito Bartolomeo seguendo il figlio, poi nel 1995, dopo 60 anni di matrimonio era rimasta vedova.
Con il marito aveva lavorato per anni come commerciante-ambulante.

Ivrea in lutto

Per il suo 109esimo compleanno il sindaco di Ivrea Stefano Sertoli le aveva inviato un mazzo di fiori. Ora sono in molti a piangerla in città, tutti coloro che hanno incrociato le loro vite con la sua ne conservano un buon ricordo, di una persona sempre molto gentile con tutti e disponibile. Lascia il figlio e i nipoti Carlo e Roberto, con i quattro pronipoti Yuri, Francesco, Emma e Cecilia. L'ultimo saluto a Nina si è svolto questa mattina.