Addio a Pietro Canalis, alpino reduce di Russia

Nel 1973 fu insignito della Croce al Merito di Guerra

Addio a Pietro Canalis, alpino reduce di Russia
23 Settembre 2016 ore 12:23

Nel 1973 fu insignito della Croce al Merito di Guerra

La città e le associazioni d’arma e combattentistiche di Settimo piangono Pietro Canalis, scomparso ieri all’età di 99 anni compiuti la scorsa settimana.
Pietro Canalis, storico volto della sezione settimese dell’Associazione Nazionale Alpini, nel 1973 era stato insignito della Croce al Merito di Guerra per l’internamento in Germania durante la seconda guerra mondiale. Canalis, nato a Saluzzo nel 1917, è ricordato per essere uno degli ultimi reduci della Campagna di Russia. La sua avventura nel corpo degli Alpini iniziò nel 1938 quando, chiamato alla ferma di leva, si arruolò nel corpo alpini Brigata Valle Ellero. Durante la guerra, oltre al fronte russo, Canalis partecipò anche alle campagne sul fronte francese e su quello greco-albanese. I funerali si celebreranno domani, sabato 24 mattina, alla San Pietro in Vincoli dove arriverà il corteo funebre di penne nere in partenza dalla sede degli alpini di via Palestro.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità