Cronaca
villareggia

Addio all'impresario edile molto stimato

E’ mancato nella mattinata di lunedì scorso Matteo Salono, 77 anni.

Addio all'impresario edile molto stimato
Cronaca Chivasso, 10 Luglio 2022 ore 06:17

E’ mancato nella mattinata di lunedì scorso Matteo Salono, 77 anni, storico impresario edile di Villareggia.

Addio all'impresario edile molto stimato

E’ mancato nella mattinata di lunedì scorso Matteo Salono, 77 anni, storico impresario edile di Villareggia. La sua è stata un’attività molto stimata sul territorio, ancor più negli anni del boom edilizio, quando gli impresari di tutt’Italia investivano sul mattone.

E Matteo ci metteva il cuore in quello che faceva non soltanto professionalità, ma pure umanità e passione tanto da sapersi conquistare la fiducia di una vasta clientela. La sua era un’opera non solo richiesta a Villareggia, ma pure in altri paesi o città del Canavese.

E’ inoltre riuscito a trasmettere ai suoi figli la passione per l’edilizia, una tradizione familiare che si è tradotta in una salda esperienza di anni di lavoro sul territorio. Entrambi i suoi figli sono impiegati nello stesso settore: Cristian è impresario edile, Fabrizio, sindaco di Villareggia, architetto.

Il ricordo

«Mio papà - riferisce Fabrizio - si è sempre occupato di edilizia residenziale. Le sue costruzioni erano prevalentemente case e appartamenti. Ha lavorato a Villareggia e in altre località del Piemonte, soprattutto a Cigliano. Noi portiamo avanti tutto quanto ci ha insegnato».

Tanta la dedizione nei confronti della sua famiglia. E’ stato un padre, un marito e anche un nonno buono verso i nipoti Fabio, Linda, Adele e Lia.

«Matteo era proprio bravo - ricorda la moglie Graziella - Abbiamo trascorso bellissimi momenti insieme. Il 20 maggio scorso è stata una data importante della nostra vita: il 50esimo anniversario del nostro matrimonio». Cordoglio anche da parte dell’amministrazione comunale di Villareggia.

«L’amministrazione - riferisce il vicesindaco Francangelo Carra - si unisce al dolore dei familiari e del nostro sindaco Fabrizio. Salono era una persona sempre disponibile ad aiutare in caso di necessità.
Finchè è stato bene, era sempre presente nell’attività lavorativa, premuroso di dare tutti i consigli necessari ai figli per la conduzione dell’impresa. Era di animo socievole e, insieme alla moglie, sempre presente alle manifestazioni del paese».

I funerali

I funerali saranno celebrati  mercoledì 6 luglio, alle 16 presso la chiesa parrocchiale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter