Alessandro incontra i suoi idoli del Torino Calcio LE FOTO

Un ragazzo che un tumore con il quale convive sin dalla nascita ha reso cieco.

Alessandro incontra i suoi idoli del Torino Calcio LE FOTO
Vercellese, 07 Dicembre 2019 ore 05:54

07Alessandro è un ragazzo speciale di Crescentino. Un ragazzo che un tumore con il quale convive sin dalla nascita ha reso cieco che nei giorni ha coronato il suo sogno di incontrare i suoi idoli del Torino Calcio.

Alessandro, ragazzo speciale

Alessandro è un ragazzo speciale di Crescentino. Un ragazzo che un tumore con il quale convive sin dalla nascita ha reso cieco. Un tumore che non può esser rimosso a causa della sua posizione, ma che viene, ogni qualvolta che si ingrandisce, ridotto quanto possibile. Ma Alessandro, nonostante questa sua grande difficoltà fisica, viveva la quotidianità come un qualsiasi adolescente, frequentando la scuola e nutrendo le sue grandi passioni. E in città è molto benvoluto e apprezzato. E la sua arte ha conquistato i moltissimi che hanno visitato alla mostra inaugurata ad inizio novembre dove ha avuto la grande occasione di esporre le proprie costruzioni con il legno e la carta.

LEGGI ANCHE: Alessandro, ragazzo speciale che un tumore al cervello ha reso cieco IL VIDEO

Ha incontrato i suoi idoli del Torino Calcio

Ma novembre ha portato un altro grande regalo ad Alessandro. Infatti, ha vissuto la grande occasione di incontrare i suoi idoli del calcio, quelli che ogni giorno indossano la casacca granata. Ha, infatti, potuto incontrare moltissimi giocatori del Torino Calcio.
Strette di mano, le classiche foto di rito e anche qualche commento sulle loro performance. Un pomeriggio che ha regalato a questo giovane crescentinese emozioni uniche. Per lui, infatti, è stata una grande gioia poter incontrare quelli che sono per lui dei venire e propri maghi con il pallone.

16 foto Sfoglia la gallery

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei