Allarme durante Juve - Real, feriti in piazza San Carlo a Torino

Si pensa sia stato un falso allarme bomba che ha scatenato l'allarme

Allarme durante Juve - Real, feriti in piazza San Carlo a Torino
Cronaca 04 Giugno 2017 ore 00:47

Si pensa sia stato un falso allarme bomba che ha scatenato l'allarme

Aggiornamento 23:30:
Gli uomini della Questura di Torino stanno analizzando le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza di piazza San Carlo per trovare una spiegazione a quanto accaduto tra i circa 30mila tifosi juventini presenti in centro città. Il panico potrebbe essere stato causato dal rumore sordo causato dal cedimento di una ringhiera di una delle rampe del parcheggio sotterraneo della centralissima piazza torinese. 
Sarebbero in tutto circa 40 i feriti che in questi minuti stanno raggiungendo le ambulanze e il personale sanitario arrivati sul posto dopo l'allarme scattato poco prima della fine della partita Juve-Real

Aggiornamento delle 23:10
Tra i feriti ci sarebbe anche un giovane residente nel chivassese che si trovava in piazza San Carlo per assistere alla finale di Champions.

Sul posto, intanto, stanno sopraggiungendo ulteriori equipe mediche del 118 e altre squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Torino. Insieme agli uomini delle forze dell'ordine impegnati nella messa in sicurezza della zona

 

Ci sarebbero alcuni feriti lievi in piazza San Carlo dopo quello che sembra essere un falso allarme bomba che ha scatenato il panico, nella piazza del centro di Torino, affollata di circa 30mila tifosi della Juve che assistevano alla finale di Champions League. Non sono chiari i contorni della dinamica, probabilmente un falso allarme bomba, l'esplosione di un forte petardo o, ancora, il cedimento di alcune transenne di protezione che sono cedute schiacciando alcune persone, ha scatenato il fuggi fuggi generale che ha suscitato una calca di giovani e persone in fuga dalla piazza del centro di Torino. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Torino e le forze di polizia già a presidio della manifestazione.

notizia in aggiornamento.