Allergene non dichiarato, brodo granulare istantaneo ritirato

Massima attenzione per i soggetti sensibili alla Beta-lattoglobuline.

Allergene non dichiarato, brodo granulare istantaneo ritirato
01 Giugno 2019 ore 09:49

Cresce l’attenzione per la sicurezza alimentare ancora di più se ha a che fare con le allergie. Per questo il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di brodo granulare istantaneo funghi, a marchio Bauer per la presenza di allergeni non segnalati in etichetta.

Brodo granulare istantaneo ritirato

I prodotti interessati sono venduti, quello granulato istantaneo in confezioni da 360 grammi con il numero di lotto L0010327 e il termine minimo di conservazione 04/22 e il dado da brodo funghi in confezioni da 60 grammi numero di lotto L0010304 con scadenza 04/22.

Allergene non dichiarato in etichetta

I prodotti sono stati prodotti da Bauer S.p.a., che ha sede a Trento via Kufsteain n° 6. Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda ai soggetti allergici alla Beta-lattoglobuline di non consumare i prodotti con il numero di lotti segnalati e di restituirli al punto vendita d’acquisto. La segnalazione è stata pubblicata sul nuovo portale dedicato alle allerta alimentari del Ministero della salute. L’avviso è stato diffuso anche attraverso il Rasff.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità