il bilancio

All’Ospedale Mauriziano nel 2020 sono nati più bimbi

I maschietti, infatti, sono stati ben 530 rispetto alle 500 femminucce. 

All’Ospedale Mauriziano nel 2020 sono nati più bimbi
Cronaca Venaria, 01 Gennaio 2021 ore 19:53

All’Ospedale Mauriziano di Torino nel 2020 sono nati più bimbi rispetto alle bimbe. I maschietti, infatti, sono stati ben 530 rispetto alle 500 femminucce.

All’Ospedale Mauriziano nel 2020 sono nati più bimbi

All’Ospedale Mauriziano di Torino nel 2020 sono nati più bimbi rispetto alle bimbe. Nel reparto di Ostetricia e Ginecologia, diretto dalla professoressa Nicoletta Biglia, i maschietti, infatti, sono stati ben 530 rispetto alle 500 femminucce. Di questi 1030 parti, 377 sono stati effettuati con la procedura del taglio cesareo. Sei quelli gemellari

L’ultimo nato del 2020

L’ultimo nato del 2020 è Salmam che ha riempito di gioia mamma Sultan e papà Kamber, 33 e 43 anni rispettivamente, di origine turca. Il piccolo è nato dopo un parto cesareo. Si tratta del quarto figlio della coppia residente a Venaria Reale.

Il primo nato nel 2021 è Ettore

Si chiama Ettore, invece, il primo nato al Mauriziano nel 2021. E’ venuto alla luce, grazie ad un parto spontaneo, alle 00.36. Un gioia immensa per il papà Giovanni, di anni 43, nato a Torino e mamma Gianna, di anni 41, nata a Torino. E’ il loro primogenito e abitano a Mappano.

Ospedale Sant’Anna, il 2020 un’ottima annata per i parti

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità