Cronaca
brandizzo

Amazon realizza una rotatoria e un parcheggio multipiano

In primavera l’opera, condizioni climatiche permettendo, sarà completata.

Amazon realizza una rotatoria e un parcheggio multipiano
Cronaca Chivasso, 29 Novembre 2021 ore 18:20

L’ingresso di Brandizzo in direzione Settimo Torinese potrà contare su una nuova rotatoria.

Amazon realizza una rotatoria e un park

Si tratta di un’opera di sicuro molto attesa dagli amministratori comunali e dai cittadini visto che quella attuale è posizionata in maniera provvisoria con dei blocchi in plastica che la delimitano e tracciano anche una parte di carreggiata.
Una situazione appunto provvisoria che dura però da molto, troppo, tempo in un punto strategico per la viabilità cittadina e non solo. Infatti, in prossimità della rotonda è presente l’uscita dalla tangenziale.
E’ stata approvata la variante al Prg per Amazon e Decathlon, è stata esposta per 30 giorni e non ci sono state osservazioni quindi, dopo mesi di trattative, si è giunti all’accordo che non prevede solo la rotonda ma anche un parcheggio multipiano tra i due poli logistici.

Il commento dell'assessore

«Sarà la proprietà dell’area a realizzare il parcheggio multipiano che sarà quindi affittato da Amazon. - dice l’assessore ai Lavori Pubblici Walter Dassetto - Ospiterà 700 posti e in questo modo saranno eliminati i parcheggi dei furgoncini in alcune vie del paese e andranno a scomparire le attuali criticità di sosta.
Sarà sistemata la rotatoria in via Torino e sarà realizzato uno spartitraffico che giungerà sino in corrispondenza di via Fratelli Rosselli per evitare che corrieri e automobilisti, come accade adesso, che compiano manovre stradali pericolose o azzardate come l’inversione a “U”. Inoltre sempre all’altezza di via Fratelli Rosselli, come avevo già stabilito, sarà realizzato un attraversamento pedonale. In questo modo si potrà raggiungere il parcheggio pubblico e il bar posizionato sul lato destro della strada in direzione di Settimo Torinese».
Soddisfatti gli amministratori per il risultato raggiunto e Dassetto prosegue: «A fronte di 50 mila euro di oneri di urbanizzazione saranno eseguiti lavori per oltre 200 mila euro. Eravamo stati chiari sin da subito che la variante sarebbe stata attuata solo se Amazon avrebbe proceduto con la realizzazione della rotatoria. Gli atti saranno pronti entro dicembre 2021 e per il 2022 prenderanno il via i lavori. In primavera l’opera, condizioni climatiche permettendo, sarà completata».