Menu
Cerca

Anziana scomparsa: il cadavere di Maria Teresa ritrovato in un torrente

Decine i soccorritori che l'hanno cercata per l'intera giornata di domenica

Anziana scomparsa: il cadavere di Maria Teresa ritrovato in un torrente
Cronaca 18 Dicembre 2016 ore 19:10

Decine i soccorritori che l'hanno cercata per l'intera giornata di domenica

Aggiornamento - ore 18.10
Si è conclusa nel peggiore dei modi la scomparsa di Maria Teresa Silvestro, l'anziana scomparsa dal pomeriggio di ieri dalla struttura di Tonengo d'Asti dove viveva. Il suo corpo senza vita è stato individuato in un torrente pochi minuti fa da una delle tante squadre di soccorritori che l'hanno cercata per l'intera giornata di oggi. La zona del ritrovamento è particolarmente impervia e le squadre, che hanno ricevuto l'indicazione di cessare le ricerche, stanno tentando recuperare il suo cadavere.

La donna scomparsa è Maria Teresa Silvestro, classe 1938, ospite della Residenza Anni Azzurri di Tonengo. Sul posto sono intervenuti anche i volontari e le squadre di ricerca di numerose sezioni della Croce Rossa del territorio, come Asti, Cocconato, Canelli e Sommariva. Il numero dei soccorritori che stanno procedendo alle ricerche coordinate da Vigili del Fuoco e carabinieri cresce di ora in ora. La donna, al momento della scomparsa aveva soltanto un golfino addosso. Viste le temperature molto basse è molto urgente ritrovarla. 

La stanno cercando da ore, in decine, dopo il suo allontanamento di ieri dal Ricovero di Tonengo d'Asti. Si tratta di un'anziana che si è allontanata a piedi e che ieri sera non è rientrata nella struttura. La stanno cercando le Forze dell'Ordine insieme a moltissimi soccorritori di Vigili del Fuoco, volontari di protezione civile e AMB con anche l'ausilio di un elicottero che sta sorvolando l'intera zona.