Armi e droga, 32enne ai domiciliari

E' cittadino albanese il ragazzo sottoposto a questa ordinanza

Armi e droga, 32enne ai domiciliari
Cronaca 02 Aprile 2017 ore 07:00

E' cittadino albanese il ragazzo sottoposto a questa ordinanza

Il 29 marzo i militari della locale Stazione Carabinieri arrestavano J.M., 33enne, cittadino albanese domiciliato in Vercelli, gravato da pregiudizi penali in materia di stupefacenti e di armi, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Torino, perché responsabile di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e possesso illegale di armi comuni da sparo, commessi in Torino e Beinasco nel 2016.