Arrestato Domenico Mongelli: in carcere per violenza sessuale

I fatti contestati sarebbero stati commessi nella prima cintura di Torino.

Arrestato Domenico Mongelli:  in carcere per violenza sessuale
Chivasso, 01 Agosto 2020 ore 08:50

Tre anni e nove mesi di carcere (a Torino) per maltrattamenti e violenza sessuale. Questa la condanna che da qualche giorno sta scontando Domenico Mongelli, classe 1966, sulla carta residente a Torino ma di fatto domiciliato a Borgo Revel di Verolengo.

Mongelli arrestato per violenza sessuale

Domenico Mongelli, classe 1966, sulla carta residente a Torino ma di fatto domiciliato a Borgo Revel di Verolengo è stato arrestato per maltrattamenti e violenza sessuale. Dovrà infatti scontare una pena di 3 anni e nove mesi di carcere.

I fatti

La scorsa settimana i carabinieri di Verolengo coordinati pro tempore dal Maresciallo Davide Martoscia e dal Brigadiere Pierpaolo Coniglio hanno fermato l’uomo a Totino.
I fatti contestati risalgono al 2011 (maltrattamenti) e dal 2007 al 2014 (violenza) e stando alle informazioni raccolte sarebbero stati commessi nella prima cintura di Torino.
Una storia terribile, che rivive nelle carte vagliate dalla magistratura in tutti questi anni fino ad arrivare all’esecutività della sentenza.

Un caso analogo a Candia

A Candia, un italiano di 63 anni è stato arrestato per maltrattamenti dopo aver aggredito il figlio di 22 anni e la moglie di 61 con due martelli.
Il violento litigio era stato segnalato al 112 da un vicino di casa, che sentite le urla della donna e del ragazzo ha deciso di fare la propria parte.
I carabinieri della Compagnia di Chivasso, coordinati dal Capitano Luca Giacolla, sono arrivati immediatamente e hanno sorpreso l’uomo che parlava con la moglie e la minacciava con due martelli.
La vittima ha denunciato ai militari dell’Arma che le violenze fisiche e psicologiche duravano ormai da due anni.
Madre e figlio sono stati accompagnati all’ospedale di Chivasso per essere visitati e medicati. La prognosi per entrambi è stata di tre giorni per contusioni varie.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità