dati allarmanti

Assicurazioni on-line, la truffa è dietro l’angolo

Segnalati e denunciati sei nuovi siti.

Assicurazioni on-line, la truffa è dietro l’angolo
Cronaca Vercellese, 14 Dicembre 2020 ore 18:57

A novembre 2020 risultano 6 nuovi siti truffa segnalati e denunciati da Invass. I consumatori sono convinti di acquistare una polizza auto regolare ma, qualora si trovino nello spiacevole caso di doverla fare valere, si accorgono che non hanno sottoscritto nulla. Come riporta PrimaIlCanavese.it. 

Il Codacons mette in guardia

I siti propongono dei servizi che non esistono tramite una pagina a web costruita ad hoc per sottrarre soldi ai consumatori.

Come difendersi da queste truffe?
Il sito web in questione deve sempre riportare:
1. Indirizzo della sede, numero fax, numero di telefono e indirizzo Pec;
2. I dati dell’intermediario;
3. Deve essere palese la soggezione ai controlli dell’Ivass;
4. Data e numero di iscrizione al registro unico degli Intermediari assicurativi e riassicurativi.

Il commento di Donzelli 

“Diffidate dalle offerte che appaiono troppo vantaggiose”, spiega il Presidente Marco Maria Donzelli, “è sempre bene agire con cautela e rispettare quei piccoli accorgimenti che ci mettono al riparo delle truffe online”; in caso di dubbi e/o segnalazioni chiamate al n. Verde 800 822 533 o scrivi ad info@codaconslombardia.it e Acciuffa la truffa!”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità