Aveva picchiato e rapinato due donne: arrestato grazie ai suoi post e foto su Facebook

L'operazione dei carabinieri che durava da mesi

Aveva picchiato e rapinato due donne: arrestato grazie ai suoi post e foto su Facebook
30 Luglio 2016 ore 18:29

L’operazione dei carabinieri che durava da mesi

Era in fuga dal 17 maggio scorso, quando con un complice aveva sequestrato, picchiato e rapinato due donne a  Oberdorh, in Svizzera. L’uomo è stato localizzato  Torino, mentre il suo complice è stato arrestato, nei giorni scorsi, in Germania.
I carabinieri della Sezione Catturandi del nucleo investigativo, su input di S.I.R.E.N.E. – servizio per la cooperazione internazionale di polizia -,  hanno individuato e arrestato Antonio Garcia Rios, cubano di 37 anni, in un appartamento-covo di  via Gaspare Spontini. L’uomo è ritenuto responsabile di rapina in abitazione.
Sul suo profilo Facebook (dove utilizza uno pseudonimo) l’uomo aveva postato diverse fotografie in città in alcuni bar e discoteche. In uno scatto è ritratto sorridente con diverse donne, una di loro era conosciuta ai militari. I successivi appostamenti sotto casa della donna hanno permesso di arrestare individuare il  nascondiglio del rapinatore-ricercato.
Ora le indagini dei carabinieri continueranno anche nel gruppo di amicizie frequentate nel periodo di permanenza in città.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità