Per violazioni al DPCM

Bar La Torteria, altri verbali prima della Zona Gialla

Durante i vari controlli sono anche stati sanzionati 19 clienti.

Bar La Torteria, altri verbali prima della Zona Gialla
Cronaca Chivasso, 06 Febbraio 2021 ore 05:41

Rischia trenta giorni di chiusura la titolare del bar «La Torteria» di via Orti, a Chivasso, ormai diventata una delle principali protagoniste della lotta contro i DPCM firmati dal premier Conte.

Bar La Torteria, altri verbali

Dal 14 settembre ad oggi Rosanna Spatari è stata sanzionata nove volte dalla Polizia Municipale (senza contare le sanzioni firmate da Carabinieri e Guardia di Finanza) per avere violato la normativa anticovid, vale a dire i vari DPCM che si sono succeduti a seguito anche DL 19 del 25 marzo 2020 convertito in Legge il 22 maggio successivo e altre disposizioni . In particolare per non avere indossato la mascherina (anche i dipendenti) e per avere effettuato servizio di somministrazione all’interno del bar in periodi vietati. (zona arancione e rossa).

Sanzionati 19 clienti

Durante i vari controlli sono anche stati sanzionati 19 clienti (sempre dalla Municipale, più i 18 dai carabinieri), per avere consumato all’interno del bar quando era vietato. La sanzione per ogni verbale è di 400 euro, 280 se pagati entro 5 giorni dalla notifica.
Come previsto dalla normativa è stata più volte comunicata a Rosanna Spatari la chiusura del locale per uno o cinque giorni, chiusura che non è mai stata rispettata.
A questo punto il Comando della Municipale non ha potuto far altro che trasmettere tutta la documentazione alla Prefettura che, come detto, potrebbe ordinare una chiusura fino a un mese.
Mercoledì 27 gennaio, dopo l’ultimo intervento da cinque verbali, i «civich» hanno convocato Spatari negli uffici di via Siccardi valutando anche elementi che possano configurare alcune fattispecie di reato.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli