smog

Blocco dell’auto, divieti sino ai diesel euro 5

La decisione che coinvolge non solo Torino.

Blocco dell’auto, divieti sino ai diesel euro 5
Chivasso, 19 Settembre 2020 ore 14:02

Dal primo ottobre entrano in vigore le limitazioni anti smog concordate dalla Regione con la Città metropolitana. Il divieto di circolazione è esteso ai veicoli ai diesel omologati Euro 5.

Blocco dell’auto del Torinese

Dal primo ottobre entrano in vigore le limitazioni anti smog concordate dalla Regione con la Città metropolitana. Il divieto di circolazione è esteso ai veicoli ai diesel omologati Euro 5.

I Comuni che vi aderiscono

Il blocco delle auto interesse il Comune di Torino e poi quelli di Beinasco, Borgaro, Carmagnola, Caselle, Chieri, Chivasso, Collegno, Grugliasco, Ivrea, Leinì, Mappano, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pianezza, Rivalta di Torino, Rivoli, San Mauro, Settimo, Venaria Reale, Vinovo e Volpiano.

Nello specifico

Da ottobre dunque stop ai mezzi a benzina, gpl e metano Euro 0, e i diesel Euro 0 e 1 sono banditi tutti i giorni dell’anno (festivi compresi), 24 ore su 24; i diesel Euro 2, non possono circolare tutto l’anno ma solo da lunedì a venerdì e dalle 8 alle 19 mentre gli Euro 3 fermi da lunedì a venerdì dalle 8 alle 19, fino al 31 marzo. Dal 1° gennaio 2021 il divieto sarà esteso ai veicoli dotati di motore diesel adibiti al trasporto di persone omologati Euro 4. Qualora scattasse, invece, l’allerta di secondo livello (al decimo giorno consecutivo in cui si sfora il limite dei 50 microgrammi per metro cubo di Pm10 nell’aria), il divieto sarà esteso anche ai veicoli commerciali con omologazione Euro 1, 2, 3 e 4 diesel, dalle ore 8,30 alle 18,30, anche il sabato e nei giorni festivi, e con omologazione Euro 5 diesel dalle 8,30 alle 12,30 tutti i giorni.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità